Le formazioni ufficiali di Ascoli-Salernitana: Gregucci sceglie Calaiò, Mazzarani dal 1', in tribuna Anderson e Schiavi

Calaiò titolare, esclusione di Djavan Anderson dall'undici base e di André Anderson, Mazzarani a sostegno dell'arciere e di Jallow, sulle fasce Casasola e Lopez. La Salernitana a caccia di riscatto sospinta da 352 tifosi che, però, resteranno in silenzio per 45'

Angelo Gregucci, allenatore della Salernitana - fotoreporter Guglielmo Gambardella

Calaiò titolare, esclusione dei due Anderson dall'undici base, Mazzarani a sostegno della punta e di Jallow, sulle fasce Casasola e Lopez. La Salernitana a caccia di riscatto allo stadio Del Duca di Ascoli, sospinta da 352 tifosi che, però, resteranno in silenzio per 45'. Oggi (fischio d'inizio alle ore 18, diretta su Dazn), c'è bisogno della svolta e per cambiare passo la Salernitana ha bisogno del fiuto del proprio arciere. La via del gol lo riporta proprio ad Ascoli dove Calaiò, ad aprile 2018, realizzò la sua ultima rete, prima di subire la squalifica che l'ha tenuto lontano per molti mesi dai campi di calcio. La Salernitana non vince dalla trasferta di Palermo, decisa da Casasola. In casa è un colabrodo ma in trasferta tiene il passo: tre punti a Palermo ma anche pareggi a Cosenza e Padova. Alla vigilia di due gare esterne consecutive, questo dato statistico è il più confortante per la squadra ed i tifosi.

Le curiosità

Cifra tonda oggi per Lopez, sicuro titolare, e per Bernardini, che dovrebbe partire dalla panchina. Walter Lopez, nuovo innesto, volto nuovo del mercato di gennaio, festeggia le 100 presenze nella serie cadetta italiana, considerando la sola regular season: Brescia, Benevento, Spezia e Salernitana le squadre dove ha militato in serie B. Il 21 agosto 2009 il suo esordio assoluto nella gara Brescia-Cittadella 1-0. Bernardini, invece, protagonista durante la gestione Menichini (2-2, gol nel finale di Bagadur) di una prova opaca proprio ad Ascoli, taglierebbe oggi, se scendesse in campo il traguardo dei 200 gettoni in Lega B, considerata la sola regular season. Presenze collezionate con le maglie di Livorno e Salernitana. L’esordio è datato 11 settembre 2010, Vicenza-Livorno, finita 0-0.
 

Le formazioni ufficiali

Ascoli (4-3-2-1): Milinkovic Savic; Laverone, Brosco, Padella, D’Elia; Cavion, Iniguez, Frattesi; Ninkovic, Ciciretti; Ganz. A disp. Bacci, Scevola, Valentini, Rubin, Troiano, Baldini, Rosseti, Quaranta, Chajia, Addae, Beretta, Andreoni. All: Vincenzo Vivarini    

Salernitana (3-4-1-2): Micai; Perticone, Migliorini, Gigliotti; Casasola, Minala, Di Tacchio, Lopez; Mazzarani; Jallow, Calaiò. A disp. Vannucchi, Bernardini, Mantovani, Pucino, Odjer, Orlando, D.Anderson, Rosina, Djuric, Vuletich. All. Angelo Gregucci

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Minelli di Varese (Cangiano/Mokhtar) IV uomo: Prontera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento