menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittoria della Salernitana dedicata a Dziczek, tifosi in coro: "Forza Patryk"

La vittoria ad Ascoli passa in secondo piano. I tifosi della Salernitana sono in ansia per le condizioni di salute di Patryk Dziczek, che all'85', sabato pomeriggio, si è accasciato sul terreno di gioco, in preda ad una crisi vagale

La vittoria ad Ascoli passa in secondo piano. I tifosi della Salernitana sono in ansia per le condizioni di salute di Patryk Dziczek, che all'85', sabato pomeriggio, si è accasciato sul terreno di gioco, in preda ad una crisi vagale.

La voce dei tifosi

Mario De Rogatis commenta: "L'aspetto sportivo passa sicuramente in secondo piano, dinanzi al grande rischio corso da Dziczek. Speriamo bene. Per quanto concerne il match, partita vinta alla Castori: risultato sicuramente meritato, condotto col minimo sforzo, anche aiutati dall'allegra difesa ascolana. Oggi ho visto finalmente un buon centrocampo, ordinato, che ha fornito buone verticalizzazioni ai due attaccanti. Avanti così. Alla prossima trasferta, a Reggio Emilia, ci attendono col coltello tra i denti". Mimmo Rinaldi: "Quando ho visto Dziczek a terra, nella mente mi sono tornate le immagini tristi del povero Morosini. Tutto passa in secondo piano e la gioia per una vittoria che mancava ormai da troppo tempo me la tengo chiusa dentro. Brava la squadra nel fare due gol e tener botta ad un volenteroso Ascoli". Il commento di Paolo Toscano: "Abbiamo giocato una bella partita, soprattutto nel primo tempo. Tutino è stato sicuramente il migliore in campo. Purtroppo, però, tutto passa in secondo piano, visto quanto è accaduto a Dziczek. Siamo tutti preoccupati per le sue condizioni di salute e voglio fargli un grosso in bocca al lupo e spero di rivederlo presto in campo". Il commento di Antonio Positano: "Grande prestazione quasi perfetta. Primo tempo da incorniciare con un super Tutino che è un gran giocatore per la categoria. Per il resto il solito centrocampo tutti muscoli e corsa. Non siamo, però, riusciti a gioire per quello che si è visto in campo negli ultimi cinque minuti. Un in bocca al lupo a Patryk Dziczek e speriamo che ritorni subito con noi. Salerno onora chi lotta per la maglia". La chiosa di Ciro Troise: "La concorrenza di Kristoffersen ha fatto bene a Tutino. Basta quindi criticare il mercato della Salernitana. Un grosso in bocca al lupo a Dziczek".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento