rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Scontri Aversa Normanna - Salernitana, dieci denunciati

Sono sei tifosi della Salernitana e quattro della squadra di casa: per loro potrebbe scattare anche il Daspo. Sotto osservazione la posizione di Francesco Montervino

Sono dieci i tifosi denunciati in seguito ai disordini scoppiati nell'intervallo della gara tra Aversa Normanna e Salernitana, valevole per il campionato di Lega Pro Seconda Divisione. Si tratta di sei supporters della Salernitana e di quattro tifosi dell'Aversa Normanna. Per loro l'ipotesi è di rissa aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e violenza negli stadi. Non è escluso l'arrivo del Daspo.

Le forze dell'ordine tuttavia proseguono allo scopo di identificare tutti i partecipanti agli scontri: sulle immagini lavorano i reparti Digos delle questure di Caserta e Salerno. Sotto osservazione, secondo quanto si è appreso, anche la posizione del capitano della Salernitana Francesco Montervino, che ha deciso la gara con un goal al 39' del primo tempo. E' stata proprio l'esultanza di Montervino verso i tifosi locali a scatenare la rabbia dei supporters dell'Aversa Normanna. Una rabbia sfociata poi negli scontri, nell'intervallo, con i tifosi della Salernitana. Per Montervino, oltre alla squalifica da parte del giudice sportivo, potrebbe addirittura arrivare anche un Daspo dal questore di Caserta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri Aversa Normanna - Salernitana, dieci denunciati

SalernoToday è in caricamento