rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Basket

Scafati, coach Rossi verso gara due: «Le letture difensive una chiave»

Questa sera palla a due al PalaMangano per il secondo atto della finale promozione contro Cantù

Gara uno è in archivio e gara due si giocherà questa sera, lunedì 6 giugno, di nuovo al PalaMangano alle ore 20:45. Scafati grazie al successo di sabato è in vantaggio nella finale per la promozione contro Cantù per 1-0, ma la serie è tutto tranne che chiara. Nel senso che bisogna aspettarsi ancora qualsiasi cosa. I gialloblù si sono aggiudicati solo la prima battaglia, e lo sanno benissimo i protagonisti, da capitan Rossato a coach Rossi. L'esterno ha dichiarato che le partite di questa finale saranno sempre più dure, mentre il tecnico ha sottolineato di come bisogna subito correggere - per quello che si può visto le brevi distanze tra una partita e l'altra - gli errori per evitare di commetterli nuovamente. A nostra esplicita domanda, Rossi ha anche evidenziato che «assolutamente la difesa potrà essere una chiave per vincere la serie. Cantù ha usato la difesa a zona che è un'arma che ogni squadra usa durante una partita per provare a spezzare ritmo e far perdere i punti di riferimento agli avversari. Noi però siamo stati bravi nelle letture sia offensive che difensive. E posso dire che soprattutto in difesa, nel primo tempo, abbiamo fatto anche delle scelte migliori ma i rimbalzi lunghi non ci hanno premiato».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafati, coach Rossi verso gara due: «Le letture difensive una chiave»

SalernoToday è in caricamento