rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Basket

Playoff Serie B: Una buona Virtus Arechi si arrende anche in gara 2, Rieti va avanti 2 a 0

Dopo la buona prova offerta all'esordio, la squadra di coach Di Lorenzo fa anche meglio in gara 2. Ma, sfortunatamente, non basta per riportare in equilibrio la serie.

Di nuovo, purtroppo. Di nuovo nel finale la Virtus Arechi Salerno deve arrendersi in casa della Kienergia Rieti. Dopo la buona prova offerta all'esordio, la squadra di coach Di Lorenzo fa anche meglio in gara 2. Ma, sfortunatamente, non basta per riportare in equilibrio la serie.

Complice anche le difficoltà offensive messe in mostra in gara 1, coach Di Lorenzo in occasione del secondo appuntamento dei quarti di finale cambia qualcosa sia dal punto di vista tattico che nel quintetto iniziale. Spazio, così, in avvio per Cimminella e Valentini, e proprio il capitano risponde subito presente con 4 punti che spingono immediatamente Salerno sullo 0-6. Un vantaggio che resta intatto per tutto il primo quarto, merito anche della panchina. Specie di Mennella che fa 3/3 dal campo, che tradotto vuol dire 8 punti pesantissimi. Poi, però, a inizio secondo quarto bisogna fare i conti con la prima vera risposta di Rieti, all'11 la tripla di Del Testa ribalta tutto (19-18). Ma è solo un attimo. Perché come accaduto domenica scorsa, anche questa volta è l'equilibrio a essere il protagonista principale.

Un equilibrio che, in pratica, resta costante anche quando Rieti in avvio di ripresa in un paio di circostanze prova a scappare via portandosi avanti di nove lunghezze. Il merito è della Virtus che ogni volta risponde con coraggio ma senza mai perdere la bussola, compreso all'inizio dell'ultima frazione quando Moffa dal perimetro porta Salerno sul -4 (52-48). Ma è solo l'antipasto. Al 35', infatti, l'esterno ex Cassino completa il menù con un nuovo canestro dall'arco dei tre punti, ma questa volta vale il 57 pari. Inevitabile il timeout di coach Ceccarelli, che al rientro in campo vede i suoi rispondere subito con un contro-break di 5-0. Ma non è abbastanza per mettere al tappeto la Virtus capace di non mollare neppure in questa circostanza. Lo farà, però, soltanto negli ultimissimi secondi quando Del Testa torna a far male dal perimetro. Serie che dunque si fa complicata, ma non impossibile. Venerdì sera alle 20:30 gara 3 al Pala Longo.

Kienergia Rieti - Virtus Arechi Salerno 71-63 (16-18, 22-15, 14-12, 19-18)

Kienergia Rieti: Giorgio Broglia 18 (3/4, 3/6), Filippo Testa 12 (2/3, 2/4), Maurizio Del testa 10 (0/0, 2/5), Manuel Saladini 9 (1/1, 2/6), Francesco Papa 8 (0/2, 1/1), Edoardo Tiberti 7 (2/3, 1/3), Michele Antelli 5 (1/6, 1/2), Marco Timperi 2 (1/4, 0/1), Gabriele Buccini 0 (0/0, 0/0), Filippo Imperatori 0 (0/0, 0/0), Alessandro Feliciangeli 0 (0/0, 0/0), Eugenio Cortese 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 18 - Rimbalzi: 28 2 + 26 (Edoardo Tiberti 7) - Assist: 17 (Manuel Saladini, Marco Timperi 4)

Virtus Arechi Salerno: Marco Mennella 13 (1/3, 3/6), Niccolò Rinaldi 10 (2/3, 2/5), Andrea Valentini 10 (3/7, 0/2), Niccolò Moffa 8 (1/3, 2/6), Luigi Cimminella 8 (1/1, 2/3), Leonardo Marini 6 (1/2, 1/4), Mattia Coltro 4 (2/4, 0/3), Raffaele Romano 4 (2/2, 0/0), Emanuele Caiazza 0 (0/0, 0/1), Massimo Peluso 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 7 / 14 - Rimbalzi: 30 8 + 22 (Andrea Valentini, Niccolò Moffa, Leonardo Marini 6) - Assist: 13 (Mattia Coltro 6)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff Serie B: Una buona Virtus Arechi si arrende anche in gara 2, Rieti va avanti 2 a 0

SalernoToday è in caricamento