rotate-mobile
Basket

Serie A2 Femminile, Battipaglia che rimonta: battuta Vigarano 63-47

Grazie ad un secondo tempo di forza, grinta e qualità le ragazze di Maslarinos centrano una vittoria importantissima. La cronaca ed il tabellino

Al PalaZauli, nel match di recupero della seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Femminile, Girone Sud, splendida affermazione per la O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia che, dopo un primo tempo di sofferenza (anche per merito di un’ottima Vigarano), disputa un eccellente secondo tempo imponendosi, in rimonta, con il punteggio di 63-47.

La partita - Ritmi elevatissimi fin dalla palla a due. Battipaglia dà tutta l’impressione di voler riscattare immediatamente l’opaca prestazione offerta contro Firenze. Vigarano, dal canto suo, ha tutta l’intenzione di dare continuità all’importante successo interno ottenuto contro Selargius. Il primo quarto va a strappi. Sono le padrone di casa a partire meglio (7-4 al 3’), ma Vigarano reagisce prontamente e, grazie ad una tripla di Perini, a metà frazione opera il sorpasso (7-9). La seconda metà del primo periodo segue il medesimo copione: prima la O.ME.P.S. Afora Givova sorpassa e allunga (14-10, con 5 punti pesanti firmati Milani), poi le ospiti piazzano un parziale di 0-9 (con Coser protagonista) che consente loro di rimettere la testa avanti. Al 10’, Vigarano è avanti di 5 (14-19).

Battipaglia, in rottura prolungata, rivede i fantasmi di domenica scorsa. Le ospiti, ad inizio secondo quarto, ampliano ulteriormente il parziale aperto in loro favore (portandolo fino a 0-14) e volano sul +10 (14-24 al 12’). Nella parte centrale della frazione, le biancoarancio riescono a sbloccarsi in fase offensiva (bene Dione), ma, in difesa, concedono ancora troppo (soprattutto a Sarni in questa fase). Nell’ultima parte del primo tempo, la O.ME.P.S. Afora Givova continua a sbagliare tanto ed a vedere lontana l’ipotesi di una rimonta. All’intervallo lungo, le ospiti sono avanti di 9 (24-33).

Nel terzo quarto, però, ecco la veemente reazione di Battipaglia che, attentissima in difesa, più lucida in attacco e trascinata da capitan Potolicchio, rientra prepotentemente in partita (31-35 a metà frazione). Le ragazze di coach Maslarinos, completamente trasformate, ora credono nella rimonta che si concretizza al minuto 28 (38-37) grazie ad un canestro di Gerostergiou (molto positivo il suo secondo tempo). Vigarano, dopo un eccellente primo tempo, ora è in grossa difficoltà, specie in attacco. La O.ME.P.S. Afora Givova è, invece, lanciatissima e chiude il proprio brillantissimo quarto con una tripla della specialista Milani. Al 30’, Battipaglia è avanti di 3 (41-38).

E la O.ME.P.S. Afora Givova non si ferma lì. Le biancoarancio, scrollatesi di dosso paure ed incertezze, giocano un basket di altissimo livello segnando a ripetizione (specie con Potolicchio e Milani, autentiche trascinatrici) e difendendo con notevole efficacia. Le ospiti, dal canto loro, sebbene non siano affatto uscite dalla partita e che, anzi, continuino a lottare con immutato ardore, non riescono a trovare le contromosse e vedono le padrone di casa allontanarsi sempre più. Al minuto 33, Battipaglia è avanti di 12 (50-38). Nell’ultima fase del match, le ragazze di coach Maslarinos, in trance agonistica, non sentono fatica e stanchezza ed allungano ancora su una Vigarano che, invece, sembra non averne più, nonostante la generosità di Sarni e Sorrentino che provano fino all’ultimo a scrivere un finale diverso. Sono di Seka, Logoh, Gerostergiou e De Feo le giocate più rilevanti degli istanti conclusivi, quelle che valgono il definitivo +16 (63-47) ed una vittoria prestigiosa ed importantissima.

Il tabellino ufficiale di O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia - Pall. Vigarano 63 - 47 (14-19, 24-33, 41-38, 63-47)

O.ME.P.S. AFORA GIVOVA BATTIPAGLIA: Logoh* 3 (0/5, 1/1), Seka* 8 (4/6, 0/2), Gerostergiou* 9 (2/5, 1/2), Scarpato* 2 (1/3, 0/5), Nwachukwu 1 (0/0, 0/0), Potolicchio* 15 (4/10, 2/3), Chiapperino NE, Catarozzo NE, Dione 6 (2/3 da 2), De Feo 6 (0/3, 1/2), Feoli NE, Milani 13 (2/5, 3/4) Allenatore: Maslarinos V.

Tiri da 2: 15/40 - Tiri da 3: 8/19 - Tiri Liberi: 9/17 - Rimbalzi: 40 7+33 (Logoh 10) - Assist: 4 (Gerostergiou 2) - Palle Recuperate: 9 (Seka 3) - Palle Perse: 10 (Logoh 2)

PALL. VIGARANO: Sorrentino* 9 (3/9, 0/2), De Rosa* 4 (1/3, 0/2), Perini* 11 (4/8, 1/3), Olodo NE, Dentamaro 3 (1/2 da 2), Farina, Coser* 8 (2/3, 1/3), Pepe NE, Sarni* 8 (4/12, 0/6), Capra 4 (2/2, 0/1)Allenatore: Borghi M.

Tiri da 2: 17/40 - Tiri da 3: 2/17 - Tiri Liberi: 7/10 - Rimbalzi: 39 7+32 (Coser 11) - Assist: 4 (Perini 3) - Palle Recuperate: 9 (Perini 4) - Palle Perse: 15 (Dentamaro 4) - Cinque Falli: De Rosa
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 Femminile, Battipaglia che rimonta: battuta Vigarano 63-47

SalernoToday è in caricamento