menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benevento-Nocerina: 1-0, Montiel punisce una commovente Nocerina

I Molossi, con grinta e determinazione, affrontano a testa alta il nettamente superiore Benevento che vince soffrendo. Il forcing beneventano della ripresa viene premiato da un errore difensivo

La Nocerina che non ti aspetti. Orgogliosa e sbarazzina, nient'affatto timorosa, come in alcune precedenti uscite si era visto. Il Benevento, dai valori tecnici assolutamente inferiore, si vede costretto ad andare al riposo sul risultato parziale di 0-0 dalla prestazione coriacea e senza timore dei Rossoneri, che ribattono colpo su colpo agli Stregoni e sfiorano in piàù di un’ occasione la rete del vantaggio. Per la truppa di mister Fontana compattezza e spirito di squadra esorcizzano la disparità dei valori in gioco. Nella ripresa i Giallorossi attaccano a pieno organico e alla prima disattenzione difensiva della Nocerina, al 75', passano in vantaggio: spiovente dalla destra di Zanon ed incornata di Montiel che insacca indisturbato in area di rigore. Al 2’ minuto di recupero oltre il 90’ l’estremo difensore di casa, Baiocco, dice prodigiosamente no alla decisa conclusione a rete che avrebbe sancito un meritato pareggio per la Nocerina. La compagine di mister Carboni conquista tre punti oltremodo sudati contro una buona Nocerina, ferma a quota un punto in graduatoria dopo questa immeritata sconfitta e la penalizzazione inflitta dalla Disciplinare agli inizi della settimana.

Il tabellino della gara

BENEVENTO (4-3-3): Baiocco; Zanon, Milesi, Mengoni (43' De Risio), Som; Espinal, Vacca, Mancosu; Campagnacci (56' Altinier), Felice Evacuo, Buonaiuto (61' Montiel). A disposizione: Gori, Ferretti, Anaclerio e Agyei. Allenatore: Guido Carboni.

NOCERINA (4-3-3): Esposito; Cremaschi, Romito (73' Cristofari), De Franco, Vitale; Palma, Remedi, Sabbione; Lepore, Jogan (64' Davide Evacuo), Malcore (55' Danti). A disposizione: Falcone, Kalombo, Scuotto e Polichetti. Allenatore: Gaetano Fontana.

ARBITRO: Ros di Pordenone.

MARCATORE: 75' Montiel (B).

NOTE: spettatori circa 4500 con almeno 400 sostenitori rossoneri.  Ammoniti: Remedi (N), Cremaschi (N), Altinier (Bn). Recupero: 2'pt, 4'st. Angoli: 11-3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento