menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esordio con vittoria per i "Black Lions", la squadra di Sicignano composta da soli immigrati

I calciatori, provenienti da Guinea, Costa d'Avorio, Senegal, Nigeria, Mali e Gambia, sono stati guidati dall'unico intruso, il mister Domenico Rosolia che ha voluto allenarli per trasmettergli sia nozioni di calcio che di rispetto delle regole

I Black Lions hanno esordito con una vittoria. La squadra composta unicamente da migranti, infatti, si è imposta per 4-2 sul Monte Pruno di Roscigno nel girone D del campionato provinciale di terza categoria.  I ragazzi, ospitati nel centro d'accoglienza di Sicignano degli Alburni sono scesi in campo con la divisa nero-verde che vuole richiamare la sofferenza subita da questi ragazzi e la speranza di un futuro migliore.

I calciatori, provenienti da Guinea, Costa d'Avorio, Senegal, Nigeria, Mali e Gambia, sono stati guidati dall'unico intruso, il mister Domenico Rosolia che ha voluto allenarli per trasmettergli sia nozioni di calcio che di integrazione e di rispetto delle regole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento