Brescia-Salernitana, gemellaggio ultras: le formazioni ufficiali, giocano Rosina, Jallow e Djuric

Reduce dalla vittoria casalinga con il Cittadella e scortata da circa duecento tifosi, la Salernitana si presenta al cospetto della capolista con il suo centravanti ritrovato e con il trequartista calabrese a sostegno. E' stato rinnovato il gemellaggio ultras: birra, panino, salamina

Milan Djuric, fotoreporter Gugllielmo Gambardella

Stima, gemellaggio ultras: l'amicizia tra salernitani e bresciani nacque dopo la tragica morte di Roberto Bani, ultras lombardo che il 4 maggio 1997, morì dopo aver battuto la testa sugli spalti, in seguito ad una rovinosa caduta. La solidarietà granata fu apprezzata dai tifosi delle "rondinelle" e divenne stima tra curve. Negli anni, è diventata patto d'amore. Oggi, lunedí 22 aprile, la Salernitana è di scena allo stadio Rigamonti di Brescia. La squadra di Gregucci è scortata da circa 200 ultras, tutti accolti all'esterno dello stadio, come documentano le foto che pubblichiamo da un buffet a base di birra, panino e salamina. Un "terzo tempo" ultras, in attesa del fischio d'inizio. 

Reduce dalla vittoria casalinga con il Cittadella e scortata da circa duecento tifosi, la Salernitana si presenta al cospetto della capolista con il suo centravanti ritrovato, Milan Djuric, autore di 5 gol nelle ultime tre partite. A sostegno, ecco il trequartista calabrese Alessandro Rosina, ma anche il gambiano Jallow, al posto di Mazzarani. Salernitana petto in fuori, al cospetto della capolista.

Il grande ex

La Salernitana, a caccia degli ultimi punti utili per tagliare il traguardo salvezza che è diventatoi l'unico obiettivo possibile, dopo un campionato di stenti, ritroverà sulla propria strada il bomber Alfredo Donnarumma, lasciato partire troppo in fretta e a parametro zero dal club granata. Da quando è andato via da Salerno, Donnarumma ha realizzato 47 gol in due stagioni, compresa la Coppa Italia. Quest'anno è fermo a quota 24 e con Torregrossa (11) ha realizzato a Brescia quasi gli stessi gol messi a segno a Salerno da una squadra intera (37). Per fermare il centravanti-stoccatore delle rondinelle bresciane che ormai sono ad un passo dalla promozione in serie A (lo stadio Rigamonti si presenterà esaurito in ogni ordine di posto), l'allenatore della Salernitana Angelo Gregucci ha deciso di affidarsi di nuovo alla difesa a tre e al modulo 3-4-2-1, promuovendo ancora Migliorini in retroguardia, a discapito di Schiavi che pareva in procinto di ritrovare l'undici base e la fascia da capitano.

Le formazioni ufficiali

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Tremolada; Torregrossa, Donnarumma. A disp: Andrenacci, Gastaldello, Mateju, Dall’Oglio, Ndoj, Spalek, Morosini, Rodriguez. All. Eugenio Corini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SALERNITANA (3-4-2-1): Micai; Pucino, Migliorini, Mantovani; Lopez; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio, Jallow, Rosina; Djuric. A disp: Vannucchi, Lazzari, Gigliotti, Schiavi, D.Anderson, Mazzarani, Memolla, Odjer, A.Anderson, Calaiò, Vuletich, Orlando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento