rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Calcio a cinque, serie B: Sala Consilina - Barletta 4 a 0

Poker per i campani contro i pugliesi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

SALA A PUNTEGGIO PIENO. QUATTRO COLPI PER ABBATTERE IL MURO DEL BARLETTA


SPORTING SALA CONSILINA: PACIFICO, VUOLO, NEGRI, TUTILO, MANSI, FOLETTO, AMENDOLA, CANTIERI, DE LIMA, BUONOCORE, COPPOLA, SOMMA. ALL. CUNDARI


BARLETTA C5: STELLA, BIZZOCA, BRESCIA, LANOTTE, PAPEO, CAPPAI, STEA, DIPINTO, SEVERINO, ACOCELLA, VINO. ALL. BIZZOCA


RETI: CANTIERI 14’12”(SS), ACOCELLA 15’51”(BA), FOLETTO 17’28”(SS), DE LIMA 4’28”2t, 18’43”2t(SS)


AMMONIZIONI: STELLA, LANOTTE, CAPPAI, STEA, ACOCELLA (BA), DE LIMA (SS)


NOTE: 100 spettatori circa

 

 

Che la partita sarebbe stata difficile tutti lo sapevano, ma una gara così chiusa da parte del Barletta non se l’aspettava davvero nessuno. Vittoria comunque doveva essere e vittoria è stata anche se prima di sfondare i ragazzi di mister Cundati hanno dovuto sudare parecchio. Delle prime tre giornate di campionato quella con il Barletta è stata la partita più spettacolare dal punto di vista agonistico e d’intensità di gioco. Il primo goal del Sala, arrivato solamente al 14 minuto del primo tempo, è la classica dimostrazione di quanto il muro alzato dal Barletta ha resistito agli attacchi forsennati del Sala. Fin dai primi minuti di gioco, si è vista la differenza dei quintetti base in campo, padroni di casa, per l’occasione in completino granata, affamati del goal da subito, mentre ospiti chiusi cercando di colpire con veloci ripartenze. Protagonista assoluto della prima frazione Stella, a volte anche fortunato a chiudere ogni attacco salese, il vantaggio arriva su uno schema da calcio piazzato, è Cantieri su assist di Tutilo a far esplodere il palazzetto per il vantaggio tanto cercato. Il goal però scuote gli ospiti che fino a quel momento avevano difeso ad oltranza innalzando un muro ben guidato da Bizzoca, De Lima perde palla contropiede di Bizzoca che supera con una scivolata Tutilo e Pacifico in uscita, servendo Acocella che tutto solo deposita il pallone in rete, trovando un pareggio insperato fino a quel momento. Il pareggio però innervosisce il Sala, che come un leone ferito caccia gli artigli per attaccare, la firma del vantaggio la metta Darci Foletto, che ubriaca letteralmente con un gioco di gambe due avversari e lascia partite un sinistro che piega le mani a Stella, facendo chiudere il primo tempo in vantaggio i suoi. Secondo tempo che si apre con due grandi salvataggi di Bizzoca prima su Mansi e poi su Vuolo, partita che così si ravviva visto che adesso il Barletta cerca di creare qualche palla pericolosa in più per non far addormentare Pacifico, comunque sempre vigile. Il goal è nell’aria però e a firmarlo è De Lima, galvanizzato dalla chiamata in nazionale che chiude ancora uno schema che passa dai piedi di Cantieri e Foletto, portando il Sala al doppio vantaggio. Il ritmo aumenta ed aumenta anche l’agonismo in campo, con conseguenze per gli ospiti che si beccano gialli per entrate dure e continue proteste, sempre per protesta allontanato anche il dirigente Bizzoca. Fase viva dell’incontro con entrambe le squadre a cercare il goal, ancora protagonisti i portieri e stavolta anche i legni, incredibile quello che succede al 16’ minuto quando nel giro di 20secondi sono ben tre le chiare occasioni da rete capitate sui piedi di Tutilo, Bizzoca e Cantieri. Il quarto goal che chiude praticamente ogni speranza pugliese arriva praticamente grazie all’eterno Tutilo che fa tutto da solo, recupera, si lancia, resiste alla carica di Acocella e serve al centro dove ancora De Lima tutto solo fa doppietta e poker per i suoi. A fine gara strette di mano fra le due squadre, con la consapevolezza che il Sala c’è ed è nelle zone nobili della classifica, mentre per il Barletta qualcosa si deve cambiare se non si vuol passare una stagione solo a guadare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a cinque, serie B: Sala Consilina - Barletta 4 a 0

SalernoToday è in caricamento