rotate-mobile
Sport Fisciano

La piccola-grande favola del calcio scritta da Nicola Citro

Il venticinquenne calciatore di Fisciano compie un triplice balzo e, dopo le esperienze in serie D con Messina e Marcianise, firma un contratto col Trapani in serie B

"Grande Nicola! Orgoglio Fiscianese", così lo hanno salutato in uno striscione i suoi concittadini. Sacrificio, abnegazione, sudore. Brevilineo dal dribbling stretto e sinistro vellutato. Attaccante molto mobile e dalla buona inventiva, bravo nella difesa della palla e a far da pendolo tra la linea di centocampo e l'attacco. Ed un grande sogno che si realizza a venticinque anni dopo aver lottato a pieni polmoni tra una miriade di campi dilettantistici, Messina e Marcianise tra i tanti: Nicola Citro si accasa al Trapani in Serie B, lungo lancio direttamente sotto i riflettori del grande calcio e contratto biennale per lui, il giusto riconoscimento per uno che non ha mai mollato. Fango e sogni per l'atleta di Fisciano che gli hanno aperto la ribalta: ad attenderlo il patron del sodalizio siciliano Vittorio Morace e mister Roberto Boscaglia. In bocca al lupo!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piccola-grande favola del calcio scritta da Nicola Citro

SalernoToday è in caricamento