rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Calcio

Punizione al bacio di Savarese, la Sarnese può esultare

Finale palpitante allo Squitieri di Sarno dove i granata s’impongono per 2-1 sul Giffoni Sei Casali nell’andata dei quarti di coppa

SARNESE-GIFFONI SEI CASALI 2-1

SARNESE: Inserra, Giampietro, Oliva (37’st Lanzetta), Parlato, Villacaro, Agnello, Chirullo, Buonfiglio (6’st Tammaro), Vitale (20’st Squitieri), Savarese, Pagano. All. Trapani. 

GIFFONI SEI CASALI: Patella (16’st Tancredi), Desiderio, Bruno, Malandrino, Magliocca, Carano, Santori (42’st Cavaliere), D’Avella, Campione (31’st Gubitosi), Guerrera (23’st Liguori), Iacovazzo (23’st Giordano). All. Longo.

ARBITRO: Mario Petrone di Caserta.

RETI: 8’ Iacovazzo (G), 29’ Chirullo (S), 45’st Savarese.

Al termine di un’avvincente partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre, la Sarnese si aggiudica la gara di andata dei quarti di Coppa Campania ai danni del Giffoni Sei Casali. Partenza sprint degli ospiti che passano in vantaggio con Iacovazzo. La Sarnese subisce il colpo ma resiste. Il pareggio arriva alla mezz'ora con Chirullo. Nella ripresa i granata cercano con insistenza la via della rete che viene messa a segno all'11' da Pagano. Dato però lo scontro con il portiere Patella, costretto ad uscire dal campo, l'arbitro annulla il gol. La partita resta viva con continui capovolgimenti di fronte ed occasioni su entrambi i lati. La Sarnese passa comunque al 45' quando Savarese pennella una deliziosa punizione, consegnando ai granata la vittoria finale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punizione al bacio di Savarese, la Sarnese può esultare

SalernoToday è in caricamento