Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Il San Marzano sorride nel derby con l’Angri

Partita di Coppa Italia bella e scoppiettante con le reti segnate tutte nel primo tempo

SAN MARZANO-ANGRI 2-1 (pt 2-1)

SAN MARZANO
: Palladino, Franza, Dentice, Colarusso, Velotti, Chiariello, La Montagna, Lettieri, Infimo, Spinola, Marotta. All. Pirozzi.

ANGRI: Sorrentino, Liguoro, Rinaldi, Follera, Varsi, Panico, Di Paola, D’Aniello, Vuolo, Guillari, Leone. All. Turco.

RETI: 10’ Velotti, 15’ Infimo, 34’ Guillari.

Allo stadio Novi di Angri si sono affrontate il San Marzano e l’Angri per la gara d’andata degli ottavi di finale della Coppa Italia di Eccellenza. Un derby che inizia subito su ritmi altissimi. 3’ e Marotta prova subito a portare in vantaggio il San Marzano. Al 6’ è Palladino ad esaltarsi su un tiro cross dell’Angri. Al 10’ il gol del vantaggio del San Marzano, con Velotti che colpisce su corner. I blaugrana sono veementi e 5’ più tardi trovano anche il gol del raddoppio con Infimo che infila Sorrentino con un colpo da biliardo, palo rete. Al 28’ Di Paola s’incarica della reazione dell’Angri, si libera al tiro ma la conclusione è a lato. 2’ più tardi Rinaldi mette un cross che prende una strana traiettoria verso la porta, e per poco non accorcia le distanze. Cosa che invece succede al 34’ quando Guillari si rende protagonista di un gol spettacolare, ovvero una rovesciata su un cross sporco. L’Angri spinge per trovare il pareggio. Al 38’ ancora Di Paola fallisce a tu per tu con Palladino, poco dopo Guillari colpisce una traversa, ma al 44’ La Montagna da lontano impegna Sorrentino che devia in angolo. Il secondo tempo è meno elettrizzante, anche perché viene influenzato al 55’ dall’espulsione di Franza per doppia ammonizione, che costringe il San Marzano a rimanere in dieci uomini. Proprio sulla punizione del fallo per il secondo giallo, Follera colpisce di testa ma il pallone finisce alto. Al 58’ i blaugrana vanno vicini al tris ancora con Velotti che stava risolvendo una mischia in area. Al 61’ la risposta grigiorossa, ma Sorrentino nega il gol a Leone smanacciando in angolo. L’Angri spinge sulla destra con uno scatenato Di Paola che mette una serie di cross in area senza però che i compagni capitalizzino. All’87’ la grande opportunità per il pareggio. Sponda di Del Sorbo, Guillari la gira al centro per l’accorrente Di Paola che sotto porta calcia alto. Un minuto più tardi Di Paola mette sul secondo palo per Del Sorbo che calcia in mezza rovesciata ma Sorrentino respinge ancora una volta, permettendo al San Marzano di conservare il 2-1 fino alla fine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Marzano sorride nel derby con l’Angri

SalernoToday è in caricamento