rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Incredibile a Scafati, il Faiano è superlativo

I biancoverdi di mister Nastri corsari sul campo della capolista. In 10’ stendono i gialloblù

SCAFATESE-FAIANO 0-3 (pt 0-0)

SCAFATESE: Cappuccio, Itri, Formicola (66’ Elefante), Giacinti, Granata (66’ Maraucci), Manzi, Simonetti, Lopetrone, Palumbo (55’ Malafronte), Siciliano (55’ Gambardella), De Sio. All. De Felice.

FAIANO: Senatore, Ruggiero, Consiglio (79’ Allegretti), Pepe, Battimelli, Battimelli, De Maio (93’ Farina), Erra, Cacciottolo, Ascione (83’ Mazza), Mazzotta (73’ Irpino). All. Nastri.

ARBITRO: Capezza di Napoli.

RETI: 53’ Mazzotta, 56’ Ruggiero, 63’ Ascione.

Al Comunale di Scafati sesta giornata del campionato di Eccellenza con la capolista Scafatese che ospita il Faiano. Al 15’ i padroni di casa scappano in contropiede con Simonetti, palla al centro e tiro di Giacinti murato dalla difesa. Al 24’ punizione pericolosa di Pepe con palla tesa sul secondo palo e nessun tocco decisivo del Faiano. Poco dopo tiro innocuo di Giacinti che diventa un assist per Siciliano che in diagonale colpisce il palo. Al 32’ altra conclusione pericolosa della Scafatese con Simonetti, ma grande risposta di Senatore. Sugli sviluppi dell’angolo tiro ravvicinato di De Sio e respinta di Senatore. Al 36’ sempre l’asse Simonetti-Siciliano confezione una bella azione, con Simonetti che tira di poco fuori. Nella ripresa subito azione pericolosa dei padroni di casa con Siciliano che raccoglie una spazzata della difesa avversaria e da fuori area fa partire un tiro bloccato da Senatore. Dall’altra parte il Faiano passa in vantaggio con un’azione iniziata da De Maio, cross per la testa di Mazzotta che buca il portiere. 3’ e gli ospiti raddoppiano. Magia di Ruggiero che prende palla, salta alcuni avversari e fa partire il tiro dalla distanza che si insacca alle spalle di Cappuccio. È un Faiano in trans agonistica quelli che esattamente dopo 10’ dal vantaggio centra addirittura il tris. Contropiede biancoverde, palla all’ex Ascione che da buona posizione gonfia la rete. La Scafatese prova la reazione veemente. Colpo di testa di Malafronte, tiro da fuori di Giacinti, eppure De Maio sfiora addirittura la quarta rete, che non arriva ma comunque il Faiano raccoglie tre punti preziosi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incredibile a Scafati, il Faiano è superlativo

SalernoToday è in caricamento