rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

L’Angri passeggia sulla Virtus Cilento ed è primo in solitaria

Vittoria schiacciante dei doriani che segnano cinque gol ad Ascea. Guillari apre, le doppiette di Follera e Padovano chiudono

VIRTUS CILENTO-ANGRI 0-5

RETI: 9’ Guillari, 46’ pt e 74’ Follera, 77’ e 89’ Padovano.

Al campo sportivo di Ascea l’Angri ha fatto di un sol boccone della malcapitata Virtus Cilento, surclassata per ben 5-0. I grigiorossi di mister Carmine Turco partono subito forte e dopo aver cercato la porta senza le giuste misure sbloccano il punteggio al 9’. Ci pensa Guillari a controllare la palla dopo un rimpallo e a scagliare un potente destro imparabile. Gli ospiti continuano ad attaccare ma con poca mira o per sfortuna trovano il raddoppio solo nel finale della prima frazione con l’incornata da calcio d’angolo di Follera. Sarà lo stesso capitano angrese a gonfiare per la terza volta la rete al 74’, questa volta correggendo la respinta del portiere sul suo stesso colpo di testa. Pochi minuti ed è poker per i grigiorossi con Padovano ben appostato sul secondo palo che insacca ancora di testa. La Virtus Cilento dopo aver provato qualche conclusione nel primo tempo, nella ripresa non si vede quasi mai dalle parti del portiere avversario, e così all’89’ soccombe con il quinto gol firmato ancora da Padovano, di nuovo di testa. Con questo rotondo risultato, e con il San Marzano impegnato nella finale della Coppa Italia di categoria, l’Angri balza in solitaria in testa alla classifica del girone C di Eccellenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Angri passeggia sulla Virtus Cilento ed è primo in solitaria

SalernoToday è in caricamento