rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Sarnese, altro scontro diretto con la Pro Sangiorgese

Mister Trapani: “Non possiamo fermarci un attimo. Mercoledì recupero col Nocera, fra due mercoledì ritorno di coppa. A fine febbraio avremo giocato 7 gare”

La Sarnese non ha neppure il tempo di godersi la vittoria in coppa contro il Giffoni Sei Casali che deve gettarsi a capofitto in campionato per affrontare lo scontro diretto contro la Pro Sangiorgese: “Abbiamo sofferto i minuti iniziali - ha dichiarato mister Alfonso Trapani - ed il gol a freddo si è fatto sentire. La squadra però ha reagito bene, ha preso subito le misure e realizzato belle trame di gioco. Se c’è un rammarico è che avremmo potuto allargare il risultato. Ma sono più che soddisfatto da quanto fatto vedere dai miei ragazzi. Il Sei Casali è una signora squadra, a cui faccio i complimenti. Come nella sfida di campionato abbiamo dato vita ad una bella partita e, oltre ai gol, abbiamo visto ottime parate su entrambi i fronti. In questo mese - continua il tecnico - non possiamo fermarci un attimo, domenica ci rituffiamo in campionato ospitando la Pro Sangiorgese, poi mercoledì ci aspetta il recupero col Nocera, fra due mercoledì c’è il ritorno di coppa. Praticamente alla fine di febbraio avremo giocato 7 gare nelle due competizioni. Dovremo essere bravi ad allenarci al meglio ma anche a saper recuperare e dosare le forze. Ma come dico sempre - ha concluso mister Trapani -, penseremo ad una partita per volta”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarnese, altro scontro diretto con la Pro Sangiorgese

SalernoToday è in caricamento