Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Impresa della Paganese a Catania, le pagelle

L’infaticabile capitan Zanini va in gol, Baiocco e Brogni sempre attenti, Diop non si risparmia, Tommasini unico insufficiente

La Paganese vince allo stadio Massimino di Catania grazie al gol realizzato al quarto d'ora del primo tempo da capitan Zanini. I siciliani ci provano a pareggiare i conti ma devono fare i conti con Baiocco. Nella ripresa si gioca quasi ad una sola porta, quella azzurrostellata, ma di veri e propri brividi ne corrono pochi gli uomini di Grassadonia.

Baiocco 7,5: sempre attento, soprattutto nel primo tempo fa alcune parate di vitale importanza.

Scanagatta 6: dal suo lato nascono i maggiori pericoli con cross continui in area di rigore. (Tissone s.v.)

De Santis 6,5: marcare Moro non è facile ma lui gli si appiccica addosso e non lo fa essere mai pericoloso.

Murolo 6: uno svarione nel primo tempo stava per costare caro, ma nel complesso sbaglia pochissimo.

Zanini 8: al capitano al contrario riesce quasi tutto alla perfezione, come il destro a giro che supera Sala.

Bensaja 6: ordinato, si piazza davanti alla difesa e agisce bene da filtro difensivo.

Cretella 6,5: lotta, sgomita, si fa valere a centrocampo e non si risparmia quando c'è da aggredire.

Brogni 7: partita molto attenta la sua dove copre sempre molto bene con un grande intervento in diagonale difensiva.

Manarelli 6: entra e deve praticamente soffrire per il massimo sforzo del Catania, senza indietreggiare.

Guadagni 6,5: il solo già rientro è un'ottima notizia, il fatto che con il pallone tenti l'affondo è beneaugurante.

Sbampato 6: entra con l'obiettivo di difendere il risultato e non commette nessuna sbavatura.

Tommasini 5,5: l'unico insufficiente della gara, gioca pochi palloni e spreca la ghiotta opportunità dello 0-2.

Diop 6,5: prova sempre a dare un riferimento in attacco e agisce anche da difensore aggiunto sugli angoli. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impresa della Paganese a Catania, le pagelle
SalernoToday è in caricamento