rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

La Paganese batte il Potenza e ritrova il sorriso

Tre punti di rara importanza per gli azzurristellati che hanno interrotto la striscia di tre sconfitte consecutive

PAGANESE-POTENZA 2-0 (pt 1-0)

PAGANESE: Baiocco, Bianchi, Manarelli, Schiavi, Murolo (68′ Sbampato), Firenze (88′ Scanagatta), Guadagni, Zito, Castaldo (62′ Piovaccari), Tissone, Zanini. All. Grassadonia.

POTENZA: Marcone, Maestrelli, Gigli, Piana (84′ Cargnelutti), Volpe, Coccia (68′ Banegas), Costa Ferreira, Ricci, Sandri (84′ Sessa), Salvemini (59′ Baclet), Zagaria (68′ Vecchi). All. Gallo.

ARBITRO: Antonino Costanza di Agrigento.

RETI: 15′ Murolo, 94’ Piovaccari.

Torna al successo tra le mura amiche dello stadio Marcello Torre la Paganese di mister Gianluca Grassadonia, che si mette alle spalle in questo turno infrasettimanale le tre sconfitte consecutive. Tre punti di vitale importanza per gli azzurrostellati che in un primo tempo piuttosto ricco di azioni da gol sbloccano la partita già al 15’. Punizione dalla trequarti di Zito, Schiavi la spizza di testa e Murolo la insacca per l’1-0. Nella ripresa il Potenza va vicino al pareggio al 58’ con Volpe che però colpisce il palo. La Paganese stringe i denti e conserva il gol di vantaggio per tutta la seconda frazione, e addirittura in pieno recupero riesce anche a raddoppiare con Piovaccari che raccoglie un cross di Guadagni, si gira e tira battendo per la seconda volta Marcone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Paganese batte il Potenza e ritrova il sorriso

SalernoToday è in caricamento