rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Tandara e Romano fanno volare il Santa Maria Cilento

Terza vittoria consecutiva in trasferta per la squadra di mister Nicoletti che vince a Giarre per 2-0

GIARRE-SANTA MARIA CILENTO 0-2

GIARRE: Barbagallo, Scuderi (47’ st Musso), Zappalà, Pertosa (40’ st Casella), Brunetti, Kouame, Iseppon (36’ st Prati), Sessa, Rossitto (30’ st Dembele), Cannavò (17’ st Scalzone), Arcidiacono. All. Cacciola.

SANTA MARIA: Grieco, Luscietti (34’ st Gargiulo), Coulibaly, Campanella, Masullo, Citro, Simonetti (39’ st Emmanouil), Maio, Tandara (8’ st Romano, 36’ st Giordano), Maggio, Oviszach (18’ st Cunzi). All. Nicoletti.

ARBITRO: Mattia Nigro di Prato.

RETI: 7’ pt Tandara, 36’ st Romano.

Terza vittoria consecutiva in trasferta per il Santa Maria Cilento che vince a Giarre per 2-0. Bastano una rete per tempo per archiviare la pratica siciliana e rilanciarsi nei quartieri alti della classifica. La formazione giallorossa parte forte e la sblocca al 7’ con Tandara bravo a superare in uscita Barbagallo su un assist al bacio di Oviszach. Gli ospiti, padroni del campo, cercano subito la via del raddoppio con un paio di tiri. Al 29’ primo acuto del Giarre che non crea problemi a Grieco. Doppia occasione per la squadra di Nicoletti al 36’ e al 37’. Prima Tandara non riesce a dare la giusta forza al pallone, poi è troppo tenero il tiro di Maggio. Nella ripresa partono forte i padroni di casa che ci provano con un piattone di Sessa. Il Santa Maria risponde con un tiro dalla distanza di Maggio. Romano, prima di testa e poi di piede, potrebbe andare a rete ma la mira è imprecisa. Il Giarre mette paura al 17’ con Brunetti e poi con Rossitto. La squadra di mister Nicoletti la potrebbe chiudere alla mezz’ora con Citro, Barbagallo smanaccia in corner. Arcidiacono risponde con un calcio di punizione dal limite, pallone alto. Il Santa Maria la chiude al 36’ con Romano che con un diagonale segna il raddoppio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tandara e Romano fanno volare il Santa Maria Cilento

SalernoToday è in caricamento