rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Calcio

Fumogeni in campo, il giudice stanga la Salernitana: "Distinti chiusi"

Il gioco era stato interrotto per qualche istante, durante Salernitana-Udinese, dopo il continuo lancio di oggetti. Una partita con il settore chiuso e trentamila euro di multa con diffida. Altri diecimila euro "perché i tifosi hanno intonato coro d'insulto nei confronti di un giocatore avversario"

Il giudice sportivo della Lega Serie A punisce i tifosi della Salernitana e il club: "Chiusura del settore Distinti" dello stadio Arechi, in seguito al lancio di fumogeni e oggetti in campo. I Distinti dovranno restare chiusi per una partita

I fatti

Il gioco era stato interrotto per qualche istante, durante Salernitana-Udinese, perché alcuni tifosi avevano lanciato in campo fumogeni e altri oggetti. Lo speaker aveva invitato alla calma e l'arbitro Orsato, dopo alcuni istanti, aveva fatto riprendere il gioco. Esaminati gli atti, il giudice sportivo della Lega Serie A, Mastrandrea ha anche punito la Salernitana con trentamila euro di multa. La Salernitana dovrà pagare anche quarantamila euro di multa: trentamila euro di multa con diffida. 

La motivazione

"Nel corso della gara si verificava, da parte dei sostenitori della Salernitana occupanti vari settori dello stadio, un continuo lancio di fumogeni, bottiglie in vetro e oggetti di varia natura, compreso un seggiolino, sia sul terreno sia nel recinto di gioco, oltre che in direzione degli ufficiali di gara e verso la panchina avversaria, tant’è che l’arbitro, a partire dal 12′ del secondo tempo, con riguardo al lancio di oggetti dal settore prossimo all’assistente 2, era costretto a interrompere il gioco per ben sette minuti”. Fatti considerati gravi da parte del giudice sportivo che aggiunge l'aggravante della "recidività". Altri diecimila euro "perché i tifosi hanno intonato coro d'insulto nei confronti di un giocatore avversario".

L'annuncio dell'amministratore Milan: "Campagna abbonamenti"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumogeni in campo, il giudice stanga la Salernitana: "Distinti chiusi"

SalernoToday è in caricamento