rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

La partita del rischia-tutto, la Salernitana fa visita al Cagliari: le formazioni

Stefano Colantuono, 4 sconfitte e 1 vittoria alla guida dell'ippocampo, deve rinunciare al giocatore di maggiore classe e carisma, Ribéry, e si affida alla coppia d'attacco Djuric-Bonazzoli

E' il giorno di Cagliari-Salernitana, è la notte dello scontro diretto che più diretto non si può: tutte e due ultime, le squadre si affrontano per buttare l'altra dal castello, anzi "casteddu" (al momento di sabbia) e riprendere la marcia salvezza. Stefano Colantuono, 4 sconfitte e 1 vittoria alla guida dell'ippocampo, deve rinunciare al giocatore di maggiore classe e carisma, Ribéry, e si affida alla coppia d'attacco Djuric-Bonazzoli. Il fischio d'inizio è fissato alle ore 20.45. Diretta su Dazn. Arbitrerà Doveri di Roma.

Le formazioni

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Bellanova, Ceppitellli, Carboni, Lykogiannis; Nandez, Grassi, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita Baldé. A disp: Radunovic, Aresti, Caceres, Deiola, Altare, Strootman, Pereiro, Oliva, Zappa, Pavoletti, Ceter, Obert. All. Mazzarri

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli, Gyomber, Gagliolo; Zortea, Obi, Di Tacchio, L. Coulibaly, Ranieri; Bonazzoli, Djuric. A disp. Fiorillo, Guerrieri, Jaroszynski, Gondo, Kechrida, Simy, Bogdan, Capezzi, Delli Carri, Vergani. All. Colantuono

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La partita del rischia-tutto, la Salernitana fa visita al Cagliari: le formazioni

SalernoToday è in caricamento