rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Incredibile Costa d'Amalfi, che rimonta

Il Giffoni Sei Casali si scioglie nella ripresa e alza bandiera bianca al San Martino

COSTA D'AMALFI-GIFFONI SEI CASALI 4-3

COSTA D'AMALFI: Manzi, Matrone, Pepe, Orta, Imperiale, Criscuolo, Ferraiolo, Amatruda (66' Galano), Serretiello (60' Palmieri), Infante, Apicella. All. Proto. A disp. Cuomo, Giliberti, Esposito F, Milano, Merolla, Proto, Celentano.

GIFFONI SEI CASALI Mastrangelo, Cardillo (61' Mejri), De Santis (57' Ferrara), Arzeo, Itri, Di Giacomo, Salvato (82' Senatore), Odierna, Merola (70' Arcaro), Guerrera (57' Fortunato), Giorgio. All. Messina. A disp. Pellecchia, Romano, La Rocca, Galluccio.

RETI: 1' Giorgio (G), 7' Ferraiolo (C), 19' Di Giacomo (G), 32' rig. Merola (G), 48' Apicella (C), 84' Palmieri (C), 94' Infante (C).

Ennesima impresa per i ragazzi di mister Proto che, al Comunale di Maiori riescono a ribaltare una partita che alla fine dei primi 45 minuti sembrava quasi segnata. Primo tempo intenso e ricco di episodi, con i costieri che dopo un minuto sono già sotto, grazie ad una rete di Giorgio, ma neanche il tempo di metabolizzare e Ferraiolo, su assist di Serretiello, ristabilisce la parità. Il Giffoni ritrova il vantaggio al 19' dagli sviluppi di un angolo, con Di Giacomo che raccoglie un assist di testa e mette in rete, ed al 31' i costieri subiscono anche la terza rete, con Merola che dagli 11 metri trasforma un calcio di rigore. Nella ripresa comincia un'altra partita, ancora più avvincente ed emozionante. I biancazzurri cominciano a macinare gioco ed occasioni, stringendo d'assedio gli ospiti. Ci pensa Apicella a riaprire la gara al 48', risolvendo al volo una mischia in area. Mister Proto si affida a Palmieri, che spacca letteralmente la partita. I costieri ci provano in tutti i modi, colpendo due legni, uno con Serretiello ed un altro con Imperiale, tra i migliori in campo. Al 70' Manzi si erige a protagonista della gara, con una parata che non ha davvero nessun senso: Giorgio, solo in area, ha la palla per chiudere la gara, la stoppa e la indirizza forte nell'angolino, riflesso incredibile di Manzi che devia la palla in angolo. La gara si accende ancora di più, e all'84' arriva il pari biancazzurro: incursione di Imperiale sulla sinistra, palla tesa in mezzo per Palmieri che di punta anticipa tutti e fa esultare il San Martino. I ragazzi di mister Proto peró non si accontentano e continuano a spingere, ed al 94' accade l'impensabile: tutti dentro a tempo ampiamente scaduto ed uno spiovente lungo arriva nei pressi di Infante che, in rovesciata, fa letteralmente esplodere tutti i presenti regalando una vittoria che ormai sembrava insperata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incredibile Costa d'Amalfi, che rimonta

SalernoToday è in caricamento