rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Ercolanese-Costa d'Amalfi, finale col thriller

Apicella segna al 90' per i costieri, ripresi in pieno recupero da Marigliano

ERCOLANESE-COSTA D'AMALFI 1-1

RETI: 90' Apicella, 93' Marigliano.

ERCOLANESE: Cafariello, Balzano, Fiele, De Giorgi (79º Trimarco), Menna (49º Gambardella), Petrarca, Chiavazzo (49º Marzullo), Marigliano, Sperandeo, Di Gennaro (58º Esposito), Infimo. All. Di Pasquale (a disp. Capece, Di Zazzo, Avolio, Ferro, Marrazzo).

COSTA D'AMALFI: Manzi, Orta, Pepe, Matrone, Criscuolo (72º Proto), Ferraiolo, Celentano, Imperiale, Serretiello (73º Amatruda), Apicella, Infante (88º Vaccaro) All. Proto (a disp. Cuomo, Esposito, Milano, Giliberti, Ferrara, Palmieri).

Tanto orgoglio, ma anche tanto rammarico. Il Costa d'Amalfi esce con un pari dal Bellucci di Pompei, nella sfida con l'Ercolanese. Se il pari rimane comunque un ottimo risultato, visto il valore dell'avversario, l'esito finale lascia un pò l'amaro in bocca. Primo tempo intenso e piacevole, con le due squadre che non buttano mai la palla e che provano a dare la loro impronta alla partita rendendola davvero piacevole. Si fa subito pericolosa l'Ercolanese dopo un minuto di gioco, ma la conclusione di Infimo è ottimamente neutralizzarla da Manzi. I costieri dal canto loro provano a colpire in ripartenza con le combinazioni tra Infante ed Apicella, in versione tuttocampista. Nella ripresa la gara diventa ancora più vivace, con azioni da ambo le parti, ed a circa 20 minuti dal termine arriva la svolta: Matrone, già ammonito, interviene in contrasto su Infimo, ma per l'arbitro è fallo ed addirittura l'intervento è meritevole del secondo giallo. Biancazzurri in 10, ma la differenza non si nota, infatti, nonostante sia l'Ercolanese a provare a gestire la gara, i ragazzi di mister Proto, in ripartenza, arrivano in gran numero dalle parti di Cafariello. Al 90', sugli sviluppi di una rimessa laterale dalla sinistra, Vaccaro di testa fa una torre perfetta per Apicella, il quale realizza la rete del vantaggio, facendo esplodere la gioia della panchina biancazzurra e di tutti i suoi compagni. In pieno recupero, peró, arriva la beffa: palla lunga in area, mischia selvaggia, e tra un rimpallo ed un altro la palla arriva a Marigliano che centra lo specchio della porta sancendo così l'1-1 finale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ercolanese-Costa d'Amalfi, finale col thriller

SalernoToday è in caricamento