rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Calcio

Eccellenza, Buccino corsaro a Lioni

Il Castel San Giorgio si arrende invece a Solofra col punteggio di 2-0

Alla nona giornata arriva il primo acuto del Buccino che espugna Lioni 3-1. In un match tra dirette concorrente per la salvezza, prestazione dominante da parte degli ospiti, cattivi il giusto in attacco e decisi negli interventi in difesa. La partita è cominciata con un'occasione per i locali: al 12', Volzone gestisce male un pallone con i piedi, ma Greco non ne approfitta calciando sull'esterno della rete a porta praticamente sguarnita. Passato lo spavento, il Buccino sblocca la partita al 27': punizione di Senatore, sponda di Dellacasa e conclusione sottomisura vincente di Marrocco, rientrato dopo due giornate di squalifica, che vale l'1-0. Marrocco che avrebbe avuto anche la grande palla per raddoppiare pochi minuti più tardi su azione personale di Donnantuoni, ma D'Aquino compie un prodigio in uscita bassa. Andati a riposo sul punteggio di 1-0, il Buccino riuscirà a chiudere il discorso già in avvio di ripresa: al 54', Marrocco raddoppia le marcature ribadendo in rete il tiro-cross di Donnantuoni respinto dal palo; al 62' Sansone trova il terzo sigillo con un tiro dalla distanza che sorprende un impreparato D'Aquino. Il gol della bandiera il Lioni lo troverà al 68' con Cacciottolo sul rigore procurato da Marasco per fallo di Murano, ma la vittoria dei rossoneri non verrà mai messa in discussione. Buccino che sbaglia anche un rigore con Senatore. Se il Buccino torna a sorridere, il Lioni, alla quarta sconfitta consecutiva in campionato, è costretta a cambiare registro se vuole raggiungere gli obiettivi prefissati. E già mercoledì è attesa allo Squitieri di Sarno dall'impegno infrasettimanale sulla carta quasi proibitivo con il San Marzano, squadra accreditata dagli addetti ai lavori alla promozione diretta in serie D.

Vince invece il Solofra che batte in casa il Castel San Giorgio con il punteggio di 2-0. Dopo che le squadre sono andate all'intervallo sullo 0-0, è Mirko Somma a sbloccare la gara: recupero palla, slalom e palla in buca per l'1-0. E' invece Gennaro Sabatino a raddoppiare per i padroni di casa, ritornando così al gol con un lancio da 60 metri di Pappalardo che lo manda direttamente in porta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Buccino corsaro a Lioni

SalernoToday è in caricamento