Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Tra Sant'Egidio e Calpazio reti bianche

Il portiere Tesoniero è chiamato agli straordinari per conquistare un pareggio importante su un campo difficile per i ragazzi di mister Castiello

Anche la seconda trasferta della Calpazio si conclude a reti inviolate. A differenza della prima dove i granata hanno raccolto meno di quanto seminato, contro il Sant'Egidio è stato un punto guadagnato. Gli ospiti sin dalle prime battute della gara soffrono le palle lunghe sugli avanti locali che con Santucci e De Prisco sfruttano bene le loro altezze alternandosi chi nella spizzate chi nell'attacco alla profondita'. La difesa dei capaccesi non sempre riesce ad assorbire gli inserimenti delle punte che per due volte arrivano a tu per tu con Tesoniero chiamato agli straordinari deviando le conclusioni al 30' e al 35'. Le repliche dei granata affidate alla costruzione dal basso liberano l'esterno Gargaro che calcia due volte lontano dai pali. Il secondo tempo vede una partita più equilibrata in cui i cilentani prendono le contromosse alle palle aeree avversarie. Monzo al 50' e al 60' arriva ben posizionato al tiro che va di poco alto sulla trasversale. Il Sant'Egidio ha una ghiotta occasione che non sfrutta al 75' con Santaniello, subentrato da poco all'infortunato Santucci, che si invola in area di rigore tutto solo davanti a Tesoniero che ancora una volta nega il gol parando il tiro ravvicinato. Il match si conclude senza altri sussulti con un pareggio importante su un campo difficile per i ragazzi di mister Castiello.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra Sant'Egidio e Calpazio reti bianche
SalernoToday è in caricamento