rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

Il Fasano demolisce la Nocerina: finisce 6-1

Molossi disattenti sin dalle prime battute della gara. Il primo tempo si chiude già sul 4-0, di Donida la rete della bandiera

FASANO-NOCERINA 6-1

FASANO: Suma, Camara, Gorzelewski, Callegari, Bianco, Calabria (36'st Mucedero), Capomaggio, Bernardini, Gomes Forbes (23’st Calemme), Sosa (23’st Prado Fusero), Corvino (32’st Losavio). All. Danucci.

NOCERINA: Pitarresi, Bruno, Cason, Donida, Esposito, Bovo (14’st Vecchione), Donnarumma (42’pt Dammacco), Cuomo (31’pt Menichino), Palmieri (25’st Gallo), Mazzeo, Talamo. All. Cavallaro.

ARBITRO: Franzò di Siracusa.

RETI: 3’pt Sosa, 15’pt Camara, 23’pt Capomaggio, 40’pt Bernardini, 8’st Donida (N), 9’st Gomes Forbes, 40'st Mucedero.

La Nocerina esce demolita dalla trasferta di Fasano dove ha rimediato una pesante sconfitta per 6-1. Al 3’ Sosa approfitta di una disattenzione difensiva molossa e tutto solo porta in vantaggio il Fasano, con una conclusione da distanza ravvicinata. Al 7’ ancora Sosa dalla distanza, ma Pitarresi fa buona guardia. All'11’ Gomes Forbes trova un Pitarresi pronto sulla sua conclusione a botta sicura. L’estremo portiere ospite risponde con i piedi e mette in angolo. Al 15’ ottima triangolazione dei padroni di casa con palla che termina a Camara, lasciato tutto solo. Per lui un gioco da ragazzi mettere la sfera nel sacco per il 2-0. Al 23’ il Fasano cala il tris. La palla da corner giunge a Capomaggio che non si lascia pregare e spedisce la palla alle spalle di Pitarresi. Al 40’ il Fasano fa addirittura poker. Bernardini dal limite dell’area fa partire un diagonale che si insacca alla destra di Pitarresi. La ripresa vede all'8’ la Nocerina battere un colpo. Su angolo di Mazzeo, Donida si fa trovare pronto ed infila la porta del Fasano. Ma la reazione dura poco più di un minuto, perchè dopo l’entusiasmo in casa molossa Gomes Forbes con un bel dribbling si incunea nell’area avversaria e con un tiro secco e preciso impallina Pitarresi. Al 33' il Fasano rimane in dieci perché Camara, già ammonito, strattona un avversario ed è inevitabile il secondo giallo. Eppure al 40’ i pugliesi fanno il sesto gol. Mucedero da poco entrato, con un tiro dal  limite batte ancora una volta Pitarresi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fasano demolisce la Nocerina: finisce 6-1

SalernoToday è in caricamento