rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Calcio

Molfetta-Nocerina, pareggio a reti inviolate

Ci ha provato più volte l'attaccante Dammacco che ha instaurato un duello personale con il portiere Viola

MOLFETTA-NOCERINA 0-0

MOLFETTA: Viola, Boccadamo, Fedel, Lobjanidze, Demoleon, De Gol, Rafetraniana, Pizzutelli, Romio (86’ Traore), Pozzebon, Cappiello (58’ Semiao). All. Bartoli.

NOCERINA: Al Tumi, Bruno, Saporito, Garofalo, Donida, Vecchione, Bovo (68’ Donnarumma), Chietti (94’ Barone), Esposito (72’ Cuomo), Mazzeo, Dammacco (64’ Talamo). All. Cavallaro.

ARBITRO: Cervasi di Arezzo.

Pareggio a reti inviolate tra Molfetta e Nocerina. La cronaca. All’8’ Dammacco scalda i guantoni di Viola con un tiro secco. All’11’ ancora l’attaccante molosso batte a colpo sicuro, ma il portiere si supera deviando la palla sul legno. Al 24’ si vede il Molfetta. Tiro di prima intenzione di Pozzebon con palla sopra la traversa. Al 38’ padroni di casa vicini al gol con il tiro-cross di Rafretaniana indirizzato all’incrocio dei pali. Bella risposta di Al Tumi. Il secondo tempo inizia con il tiro al volo di Pozzebon e ancora una risposta di Al Tumi che mette in angolo. Al 57’ un black out al Paolo Poli di Molfetta costringe a sospendere il match. Si riprende dopo oltre mezz’ora. Al 61’ tiro pericoloso di Dammacco disinnescato dall’intervento di Viola. Al 70’ ancora Pozzebon pericoloso con un colpo di testa che finisce di poco alto. È l’ultima vera occasione di un match combattuto ma che nessuna delle due squadre è riuscita a sbloccare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molfetta-Nocerina, pareggio a reti inviolate

SalernoToday è in caricamento