Lunedì, 18 Ottobre 2021
Calcio

La Nocerina cala il tris contro il Brindisi

Nel primo tempo va a segno Esposito. Nella ripresa ancora Esposito e poi Talamo chiude i conti

NOCERINA-BRINDISI 3-0 (p.t. 1-0)

NOCERINA: Pitarresi, Rizzo, Cason, Garofalo, Bruno (84' Saporito), Vecchione, Donnarumma, Esposito (73' Barone), Mancino, Talamo (85' De Martino), Chietti (60' Minichino), Palmieri (78' Mancino). All. Cavallaro.

BRINDISI: Giappone, Capuozzo (68' Merito), Nallo, Di Pasquale, Badje, Rekik (46' Napolitano), Gaeta (46' Falzetta), Serafino, Spinelli, Vignes, De Luca (71' Esposito).

ARBITRO: Raimondo Borriello di Arezzo.

RETI: 20’ e 70' Esposito, 75' Talamo.

AMMONITI: Di Pasquale, Vignes, Donnarumma.

ESPULSO: 63' Falzetta per doppia ammonizione.

Vince con largo margine la Nocerina nella terza giornata del girone H del campionato di serie D, battendo per 3-0 il Brindisi. I molossi iniziano subito a spron battuto. Il primo tentativo arriva al 17’ con il diagonale di Rizzo che finisce di poco fuori. Pochi minuti dopo la Nocerina passa in vantaggio con un'azione corale. Rizzo serve Talamo in area avversaria, l’attaccante fa da boa e di tacco serve l’accorrente Esposito che con un tiro secco insacca per l'1-0. Al 32’ Esposito cerca di fare l'assistman, passa a Palmieri ma il diagonale dell’attaccante sfiora soltanto l’incrocio dei pali. Ancora Nocerina al 39’, quando Palmieri si presenta davanti Giappone ma si fa ipnotizzare sprecando un'ottima occasione. La ripresa viene inaugurata ancora da una sfida nella sfida tra l'attaccante molosso Palmieri e l'estremo difensore brindisino, e a spuntarla è ancora una volta quest'ultimo più rapido ad evitare di essere driblato. Al 61' Talamo fa le prove con un tiro a giro da fuori area che Giappone è bravo a deviare. Al 63' l'episodio che complica la gara del Brindisi. Fallo da dietro di Falzetta che era già ammonito, l'arbitro gli sventola per la seconda volta il cartellino giallo e pugliesi che di conseguenza rimangono in dieci. Al 70' la Nocerina approfitta della superiorità numerica e trova il raddoppia. Cross al centro di Rizzo che trova Esposito il quale deve solo spingere in rete il gol del 2-0. Cinque giri di orologio e arriva anche il tris molosso. Ancora un'azione corale che vede Barone portare palla e aprire per Palmieri che di prima intenzione serve a centro area Talamo che tutto solo realizza il 3-0, che in pratica chiude i conti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nocerina cala il tris contro il Brindisi

SalernoToday è in caricamento