rotate-mobile
Calcio

Nocerina punita nel rush finale, alza bandiera bianca

La formazione molossa era anche passata in vantaggio contro la Casertana. Nella ripresa l'episodio che ha influenzato il resto del match

NOCERINA-CASERTANA 1-3 (pt 1-0)

NOCERINA: Pitarresi, Vecchione, Cason, Mazzeo, Palmieri (55' Saporito), Donida, Bruno, Garofalo (90' Mancino), Esposito, Cuomo, Dammacco (60' Talamo). All. Cavallaro.

CASERTANA: Trapani, Pambianchi, Rainone, Vacca (77' Felleca), Vicente, Mansour, Sansone (70' Liccardi), Monti, Tufano, Maresca (91' Cusumano), Favetta. All. Maiuri.

ARBITRO: Di Reda di Molfetta.

RETI: 27' Bruno, 54' rig. Favetta, 88' Liccardi, 91' Felleca.

Perde in casa la Nocerina che dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio sull1-0 contro la Casertana, si fa rimontare nel rush finale della seconda frazione complice anche un episodio che ha influenzato l'intero secondo tempo. C'è da dire che l'inizio di gara è tutto di marca ospite, con la Casertana che arriva più volte al tiro. Ma i padroni di casa passano al primo vero affondo, quando al 27' è Bruno che gonfia la rete per il vantaggio molosso. Nonostante un vibrante botta e risposta, il punteggio non si modifica e così si va all'intervallo. La ripresa inizia con la Casertana ancora a spingere per trovare, questa volta, il gol del pari. Rete che arriva al 54', quando il difensore rossonero Cason è reo di un fallo di mano in area, venendo addirittura espulso. Questo l'episodio che costringerà la Nocerina a difendersi per oltre mezz'ora con un uomo in meno, oltre al fatto che Favetta segna il rigore e pareggia i conti. Di fatti la Casertana alza il proprio baricentro e spinge ancora più di prima alla ricerca del gol che gli garantirebbe la vittoria. Prova e riprova, dopo diverse azioni pericolose questo arriva puntuale all'88', ed è davvero una doccia fredda per la formazione molossa. E' Liccardi l'autore della rete del sorpasso, mentre 3' più tardi, appena iniziato il recupero, Felleca punisce di nuovo la retroguardia rossonera per il definitivo 1-3.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocerina punita nel rush finale, alza bandiera bianca

SalernoToday è in caricamento