Calcio

Nocerina, un rigore di Talamo nella ripresa piega il Gravina

I molossi sono andati in vantaggio con Palmieri, ma al 20' gli avversari hanno pareggiato su punizione

NOCERINA-GRAVINA 2-1 (pt 1-1)

NOCERINA: Pitarresi, Bruno, Cason, Garofalo, Rizzo, Vecchione, Donnarumma, Chietti, Palmieri, Talamo, Esposito. All. Cavallaro.

GRAVINA: Vicino, Di Modugno, Kharmoud, Giglio, Chagon, Gilli, Chiaradia, Tuninetti, Lasalandra, Fernandez, Scalisi. All. Summo.

ARBITRO: Lingamoorthy di Genova.

RETI: 8' Palmieri, 20' Tuninetti, 65' rig. Talamo.

La Nocerina si riscatta della sconfitta nel turno infrasettimanale contro il Rotonda e batte allo stadio Francesco d'Assisi il Gravina anche se soffrendo. La cronaca: al primo affondo Nocerina in vantaggio. Talamo si libera di un avversario e dal fondo mette al centro per l’accorrente Palmieri che al volo porta in vantaggio i padroni di casa. Al 20’ punizione dal limite leggermente defilata sulla sinistra per il Gravina. Si incarica della battuta Tuninelli che con un tiro a giro mette la sfera all’incrocio destro dell’incolpevole Pitarresi per il pari ospite. Nella ripresa Nocerina vicina al raddoppio al 63' con Dammacco, che ruba palla a centrocampo e lancia Palmieri il quale di prima intenzione scarica per l’accorrente Talamo. L’attaccante molosso da ottima posizione spara un diagonale che viene parato da Vicino. Al 65' rigore per i padroni di casa. Ancora Dammacco lesto a rubare palla ad un difensore pugliese il quale lo stende. Nessuna esitazione per il direttore di gara che indica il dischetto. Talamo si incarica della battuta e spiazza Vicino per il 2-1 Nocerina. All'86' la Nocerina ancora vicina al gol. Dammacco salta due avversari e tira in diagonale, nessuno dei compagni è però lesto ad intervenire con la porta sguarnita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocerina, un rigore di Talamo nella ripresa piega il Gravina

SalernoToday è in caricamento