rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

D'Agostino pennella il derby della Paganese

Allo stadio Marcello Torre l'Angri si deve inchinare dopo un match acceso e vibrante ed esce a testa altissima

PAGANESE-ANGRI 3-2

RETI: 4' Giordano (A), 37' Pozzebon (P), 48' pt e 87' D'Agostino (P), 47' st Leone (A).

Allo stadio Marcello Torre di Pagani va in scena il 74esimo derby della storia tra Paganese ed Angri. Bastano solo 4' perché cambi il punteggio. L'ex di turno Celiento pennella un cross sul secondo palo per Giordano che, tagliando alle spalle della difesa di casa, colpisce di testa e fa 0-1. Gli azzurrostellati ovviamente non ci stanno, hanno un paio di occasioni con le quali vanno vicine al pareggio, e alla fine poco prima del 40' arriva l'1-1. A firmarlo è Pozzebon, che a centro area si vede ribattere la prima conclusione, ma piazza la seconda. Il sorpasso dei padroni di casa nel recupero del primo tempo, quando la punizione di D'Agostino colpisce la traversa, ne nasce una parabola a campanile che s'insacca lemme lemme in rete. Ad inizio ripresa sono ancora gli ospiti ad iniziare a spron battuto. E' ancora Celiento a calibrare il cross sulla testa di Leone che s'inserisce bene dalle retrovie e colpisce per il 2-2. La partita continua su ritmi alti, con le squadre che a viso aperto vogliono vincere. L'episodio che permette alla Paganese di vincere accade all'87'. Punizione dal limite dell'area, e questa volta senza alcuna deviazioni D'Agostino disegna una traiettoria imparabile. Nel finale viene anche espulso per doppia ammonizione De Felice, ma i locali possono comunque festeggiare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Agostino pennella il derby della Paganese

SalernoToday è in caricamento