rotate-mobile
Calcio

Vacca giustizia due volte la Paganese

Sembrava fatta per gli azzurrostellati che pareggiano incredibilmente in pieno recupero contro la Casertana

CASERTANA-PAGANESE 2-2

CASERTANA: Prisco, Dionisi (62’ Turchetta), Rainone, Sabatino; Paglino, Casoli (78’ Onazi), Nunes (46’ Bollino), Esposito E., Cugnata; Ferrari, Favetta (58’ Vacca). A disp. Romano, Galletta, Gazerro, Darini, Giaquinto. All. Parlato.

PAGANESE: Pinestro; Brugnano, Capone, Maccherini; Iuliano, Verna (80’ Cipolla), Cusumano (76’ Ancora), Adeyemo (62’ Esposito G.); De Felice (87’ Nembot), D’Agostino, Pozzebon (67’ Di Somma). A disp. Reclaf, Semonella, Scandurra, Agostini. All. Giampà.

ARBITRO: Silvio Torreggiani di Civitavecchia.

RETI: 25’ De Felice; 68’ rig. D’Agostino; 94’ e 95’ Vacca.

Incredibile Paganese allo stadio Pinto di Caserta. Avanti di due reti in pieno recupero, gli azzurrostellati di mister Domenico Giampà si fanno rimontare con due gol di Vacca in circa sessanta secondi. Il vantaggio della Paganese arriva al 25' con un altro timbro a firma di De Felice. Il raddoppio ospite nella ripresa, quando D'Agostino trasforma il calcio di rogore assegnato dall'arbitro Torreggiani poco prima del 25'. Sul 2-0 la Paganese difende il risultato e si avvia verso tre punti importanti. Ma in pieno recupero succede l'impossibile. In realtà già al 43' la partita poteva riaprirsi se solo Turchetta non si fosse fatto parare il penalty da Pinestro. La Casertana però ci crede, e Vacca entrato nel finale diventa il giustiziere azzurrostellato bucando per due volte la porta della Paganese e costringendo gli uomini di Giampà ad un pareggio insperato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacca giustizia due volte la Paganese

SalernoToday è in caricamento