rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Calcio

Vince in trasferta e resta in vetta a +7, ma viene esonerato. In panchina torna una vecchia conoscenza

Decisione a sorpresa da parte del club, l'allenatore è stato esonerato dopo la vittoria in trasferta. Il sostituto è una vecchia conoscenza

La notizia circolata nella serata di ieri, una decisione a sorpresa del club. La Cavese, protagonista di un successo largo al Ninetto Martinez di Uri e prima in classifica con un distacco di sette lunghezze sulle inseguitrici, esonera Daniele Cinelli. "La Cavese 1919 rende noto di aver sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra il Sig. Daniele Cinelli", si legge. E la nota prosegue: "Al mister, persona di grande caratura umana, il più sincero ringraziamento per il grande lavoro svolto con passione e professionalità. Un augurio forte e sincero di raggiungere nel futuro della propria carriera, i migliori traguardi personali e sportivi".

Il nuovo allenatore degli aquilotti è Raffaele Di Napoli. Il tecnico, reduce dalla parentesi con il Giugliano, torna in biancoblù dopo l'avventura da collaboratore e vice dal 2004 al 2007. Esperienze con Foggia, Avellino, Empoli, Frosinone, Barletta ed Ischia. In Lega Pro, oltre ai gialloblù, è stato al timone di Messina, Latina e Paganese. Con lui entrerà a far parte dello staff tecnico Alessandro Tatomir, capitano e leader di quella Cavese che il 15 aprile 2006 vinse il campionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vince in trasferta e resta in vetta a +7, ma viene esonerato. In panchina torna una vecchia conoscenza

SalernoToday è in caricamento