rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Calcio

Succede tutto nella ripresa, vittoria per il Costa d'Amalfi

Il Vico Equense si sveglia troppo tardi e non basta la rete di Guidoni nel recupero

COSTA D'AMALFI - VICO EQUENSE 3-1

COSTA D'AMALFI: Manzi, Imperiale, Giliberti (66' Orta), Bocchetti, Proto, Magno (69' Celentano), Criscuolo, Ferraiolo, Serretiello (54' Milano), Apicella (58' Vaccaro), Ferrara (78' Infante). All. Proto (a disp. De Simone, Fortunato, Esposiyo, Galano).

VICO EQUENSE: De Iulio, Froncillo, Calabrese, Musto (49' Guidoni), Manzi, Scognamiglio, Sannino, Mezavilla, Barra (59' Terracciano), Zerlenga (68' Martinucci), Correale (90' Pugliese). All. Amato (a disp. Coppola, Morra, Cinquegrana, Visconti, Solimene).

RETI: 76' Vaccaro, 82' e 84' rig. Infante, 91' Guidoni.

Vince il Costa d'Amalfi e riapre i giochi qualificazione per il prossimo turno di Coppa Italia. I biancazzurri, grazie ad un secondo tempo di grande intensità si regalano il primo successo stagionale, mettendo in mostra un ottimo stato di forma atletica. Prima frazione equilibrata, ma con gli ospiti che confezionano la miglior opportunità: mostruoso Manzi che con un doppio intervento nega il vantaggio alla squadra di mister Amato. Nella ripresa cambia la gara, ed il Costa d'Amalfi comincia ad affacciarsi con insistenza dalle parti di De Iulio, peccando però in concretizzazione. I cambi danno la svolta definitiva alla gara, palla di Celentano per Vaccaro, l'attaccante biancazzurro controlla e lascia partire un sinistro che si insacca alla sinistra del portiere. Il 2-0 arriva qualche minuto più tardi: cross pennalato da sinistra di Milano, ed Infante come un rapace d'aria incorna di testa beffando l'estremo difensore ospite. Milano ed Infante salgono letteralmente in cattedra confezionando il 3-0: discesa sul fondo del terzino cetarese, cross teso sul quale Calabrese tocca con la mano. Rigore. Dagli 11 metri Infante si regala la doppietta e chiude in pratica la gara. Al 90' il Vico trova la rete che fissa il risultato sul 3-1 finale. Adesso si riaprono le speranze qualificazione, e tutto dipenderà dall'ultima gara che si disputerà tra Vico e S'Agnello. I biancazzurri domani torneranno ad allenarsi, domenica si torna in campo, domenica comincia il campionato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Succede tutto nella ripresa, vittoria per il Costa d'Amalfi

SalernoToday è in caricamento