rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

La Sarnese vince il campionato e ritrova la Serie D. Festa allo stadio e in città

La squadra salernitana raccoglie il punto decisivo allo stadio Renzulli di San Michele di Serino e ritrova la quarta serie nazionale

Un pareggio che vale la promozione in Serie D. La Sarnese raccoglie il punto decisivo allo stadio Renzulli di San Michele di Serino e vince matematicamente il campionato di Eccellenza, Girone B. La squadra di Francesco Farina, già protagonista in stagione con il trionfo in Coppa Italia Dilettanti al "Partenio-Lombardi" contro la Puteolana, fa 0-0 sul campo della Virtus Avellino e ritrova la quarta serie nazionale. Un traguardo raggiunto con lungimiranza e programmazione da parte del club del presidente Aniello Pappacena.

Dopo cinque anni dunque la Sarnese torna in Serie D. Al "Renzulli" va in scena una gara equilibrata. Ci prova subito Cozzolino, ma Maiellaro non si fa sorprendere. La capolista risponde, ma sono di nuovo i neroverdi a rendersi pericolosi con Modano. I granata cercano il gol con Yeboah, Evacuo e Pellecchia. Nella ripresa gli uomini di Farina spingono con gli interpreti offensivi: oltre al numero dieci, anche Padin tenta di impensierire la retroguardia locale. Il match però non si sblocca e al triplice fischio termina 0-0.

Il pari permette alla Sarnese di agguantare l'aritmetica, chiudendo il discorso in vetta con due giornate d'anticipo. Considerata l'impossibilità di seguire la squadra in trasferta, visto il divieto imposto dalla Questura di Avellino, i tifosi hanno accolto i calciatori allo stadio Squitieri. Festa promozione sugli spalti e non solo, tanti i cori all'esterno del campo. Le bandiere stanno colorando di granata la città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sarnese vince il campionato e ritrova la Serie D. Festa allo stadio e in città

SalernoToday è in caricamento