rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, il San Marzano riprende la Scafatese

Del pareggio nel big match ne approfitta l’Angri per ritornare in testa grazie alla vittoria contro l’Alfaterna

SCAFATESE-SAN MARZANO 1-1

SCAFATESE: Cappuccio, Itri, Gambardella, Costantino (64' Cammarota), Granata, Lopetrone, Simonetti ( 79' Malafronte), Giacinti, Balzano, Siciliano (70' Maraucci), Mejri. All: De Felice.

SAN MARZANO: Palladino, Fernando, Dentice, Nuvoli, Chiariello, Velotti, Matute (67' Liccardi), Lettieri, Meloni, Marotta ( 21' Colarusso (67' Spinola), Fodè. All: Pirozzi.

ARBITRI: Gabriele Cortale di Locri.

RETI: 53' Simonetti, 88' rig. Meloni.

Lo stadio Giovanni Vitiello si è riempito per il big match della ventesima giornata di Eccellenza tra Scafatese e San Marzano, terminata 1-1. Con questo risultato sorride l’Angri che si sbarazza per 5-1 dell’Alfaterna. A segno per i grigiorossi nel rotondo successo Varsi e Del Sorbo, autori entrambi di una doppietta, e Di Paola. Tornando alla gara di Scafati, la prima palla gol della partita, all’8’, vede Balzano scattare in posizione regolare e servire Siciliano che, dal limite, manca di poco lo specchio. Per aspettare la prima occasione del San Marzano bisogna attendere il 27’, quando bomber Meloni impatta bene di testa ma sbaglia di pochissimo la mira. Sono sempre le ripartenze in velocità, però, l'arma preferita della Scafatese e il vero tallone d'Achille del San Marzano, tanto che al 28' Palladino è impegnato da Simonetti. A inizio ripresa, al 53', ancora Simonetti scatta in posizione regolare e con un tocco dolce ruba il tempo all'ex Palladino e fa esplodere di gioia il Vitiello. Il direttore di gara cerca di controllare la gara, fioccano i cartellini gialli e al 65’ i canarini restano in 10 per il riosso diretto Granata. Il San Marzano alza il baricentro nel tentativo di rimettere in piedi la gara, ma al 77' anche la compagine blaugrana resta in 10 dopo l'espulsione di Spinola. Senza De Felice in panchina, espulso per proteste, la Scafatese prova a mantenere i nervi saldi per portare a casa l'intera posta in palio, ma viene fischiato rigore agli ospiti con Meloni che lo realizza all’88’ e fissa il punteggio sul definitivo 1-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il San Marzano riprende la Scafatese

SalernoToday è in caricamento