rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Finale Coppa Italia, il countdown di San Marzano-Virtus Campania

Tutto pronto allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia per l'ultimo atto della competizione. Fischio d’inizio alle ore 15:30 di domani, domenica 13 febbraio

Tutto pronto allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia per la finale della Coppa Italia d’Eccellenza ‘Angelo Zeoli’ 2021/22 che vedrà sfidarsi il San Marzano e la Virtus Campania. Fischio d’inizio della partita fissato alle ore 15:30 di domani, domenica 13 febbraio. Si preannuncia un match agguerrito, che se non dovesse sancire una squadra vincitrice al termine dei 90’ regolamentari, proseguirà prima con la disputa dei tempi supplementari e se necessari i calci di rigore. La squadra vincente continuerà il proprio percorso nella fase nazionale del trofeo, inserita nel girone G in un triangolare con le vincenti di Puglia (finale di ritorno il 17 febbraio tra Barletta e Martina, andata 0-0) e Basilicata (finale secca il 23 febbraio tra Elettra Marconia e Melfi). A seguito di sorteggio, i sostenitori della Virtus Campania occuperanno la tribuna scoperta, e dunque avranno accesso da viale della Repubblica; invece i tifosi del San Marzano occuperanno il settore dei distinti e avranno accesso da via Panzini.

Qui San Marzano

Per questo match il San Marzano dovrebbe utilizzare la consueta tenuta blaugrana, ed ha tutta la voglia di vincere il trofeo mettendosi subito alle spalle il passo falso in campionato contro il Faiano di sette giorni fa. Si prevede un vero e proprio esodo dei tifosi blaugrana pronti a sostenere la propria squadra alla ricerca del primo importante traguardo della stagione. Il San Marzano è l'autentica corazzata dell'Eccellenza campana e il double campionato-coppa non è affatto impossibile. Questi i convocati di mister Egidio Pirozzi: i portieri Palladino e Pedace, i difensori Capuozzo, Caso, Chiariello, De Bellis, Dentice, Franza e Velotti, i centrocampisti Colarusso, Falanga, Fernando, La Montagna, Lettieri, Matute, Nuvoli e Tranchino, gli attaccanti Camara, Liccardi, Maiorano, Marotta, Meloni, Potenza e Spinola. Indisponibile per squalifica Cesarano.

Qui Virtus Campania

La formazione di Ponticelli dovrebbe scendere in campo con maglia bianca e calzoncini rossi, e si presenta a questa gara dopo l’interruzione del rapporto con mister Stefano Liquidato e il suo allenatore in seconda Nicola Iasio. Con lo staff tecnico praticamente azzerato, la rosa invece può contare su tre innesti di spessore, ovvero il centrocampista Luigi Rinaldi dal Montoro, la seconda punta Umberto Varriale dalla Frattese, e la punta centrale Fortunato Spilabotte dal Pomigliano. Tre rinforzi giunti negli ultimi giorni ad impreziosire una squadra comunque già di per se forte, anche se i risultati specialmente in campionato sono stati piuttosto altalenanti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Coppa Italia, il countdown di San Marzano-Virtus Campania

SalernoToday è in caricamento