Calcio

Gelbison, mister Esposito commenta il girone e lancia la sfida al Santa Maria

Girone I difficile e dispendioso per le trasferte. In Coppa Italia derby cilentano al primo turno

Girone I difficile, complesso e dispendioso per le lunghe trasferte soprattutto in Sicilia. Ma mister Esposito non teme nulla e lancia la corsa del suo Gelbison. "Come prevedibile siamo stati insertiti nel girone con dieci siciliane, cinque calabresi e cinque campane, che è davvero un girone tosto. La società dovrà far fronte ad un dispendio economico non indifferente, mentre noi squadra dovremo riuscire a organizzare bene il lavoro tra gare, lunghe trasferte e sedute di allenamento. Per quanto riguarda le nostre avversarie, credo che saranno soprattutto due le compagini che proveranno a fare crosa da sole, ovvero la Cavese ed il Lamezia, che sono davvero molto attrezzate per la categoria. Poi c'è un gruppetto di squadre che proveranno ad inserirsi nella corsa al primato del girone come l'Acireale, il Trapani, il Giarre, il Messina che al momento è un po' indientro con il lavoro, e ci metto anche noi e la Polisportiva Santa Maria. Tra l'altro quest'ultimi saranno anche i nostri avversari nel primo turno di Coppa Italia. Era preventivabile perché in questa fase si tende sempre a far giocare squadre che sono geograficamente ravvicinate. Credo che il Santa Maria sia un'ottima squadra perché ha conservato il gruppo base che ha fatto molto bene lo scorso anno, e che ha aggiunto giocatori importanti. Sarà una partita difficile, ma noi siamo la Gelbison, sappiamo qual è il nostro valore, e per questo dobbiamo rispettare tutti ma dobbiamo farci valere in campo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gelbison, mister Esposito commenta il girone e lancia la sfida al Santa Maria

SalernoToday è in caricamento