rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Gelbison corsara a Rende, ed è di nuovo primato

Con la vittoria in trasferta nel recupero di serie D i cilentani si riappropriano della vetta della classifica

La Gelbison inizia il 2022 con il sorriso visto che ha conquistato tre preziosi punti nella trasferta di Rende, riconquistando il primo posto in classifica. I rossoblù hanno vinto la partita in terra calabrese valida per il recupero della quindicesima giornata  di campionato di serie D girone I. La gara  allo stadio Marco Lorenzon è terminata 1-2 per la squadra di Gianluca Esposito che sale a quota 36 punti. I padroni di casa partono bene cercando di creare grattacapi alla retroguardia cilentana. Al 9’ però è la Gelbison a passare. Faella serve Oggiano che insacca per il momentaneo vantaggio. La risposta del Rende arriva al 18’ con un sinistro dalla distanza. Sul fronte opposto al 20′ cilentani vicini al raddoppio con un diagonale deviato in angolo. Dopo altri 7’ arriva lo 0-2 grazie a Faella. Al 37′ i padroni di casa ci provano con una conclusione da parte di Consiglio respinta da D’Agostino. Nella ripresa inizialmente regna l’equilibrio. Il Rende in un paio di circostanze cerca la rete che quasi arriva al 18′ su un cross insidioso deviato in calcio d’angolo. I calabresi tornano in attacco al 26′ con un piazzato dal limite, e poi concretizzano al 33′ quando Mosciaro segna il momentaneo 1-2. Il Rende avanza il baricentro ma al 43’ è Uliano su punizione dalla distanza a cercare il gol. Nel recupero Graziani mette, infine, alto sopra la traversa. E così la Gelbison vince per 1-2.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gelbison corsara a Rende, ed è di nuovo primato

SalernoToday è in caricamento