Venerdì, 22 Ottobre 2021
Calcio

Giffoni Sei Casali a valanga sulla Rocchese

4-1 il risultato finale della sfida disputata allo stadio Giannattasio

GIFFONI SEI CASALI-ROCCHESE 4-1 (p.t. 1-1)

GIFFONI SEI CASALI: Patella, Di Martino, Magliocca (85′ Tizio), Giordano, Bove (79′ Coppola), Troisi (46′ Naddeo), Gubitosi, Guerrera (65′ Malandrino), De Luca, Iacovazzo, Celetta (79′ Desiderio). Allenatore: Fabrizio Bucciarelli.

ROCCHESE: Benevento, Verderame (56′ Grillo), Di Domenico, Amodio, Zito, Pannullo (65′ Rinaldi), Squitieri (85′ Iovine), Molisse (74′ Maresca), Tammaro (56′ Vicidomini), Nocerino, Maiorino. Allenatore: Giovanni Liguori.

ARBITRO: Sisto Grasso di Torre Annunziata.

RETI: 6′ Nocerino (R), 47′ pt Guerrera, 71′ De Luca, 78′ Naddeo, 82′ Di Martino.

AMMONITI: Giordano, Naddeo (G), Benevento, Verderame, Di Domenico, Amodio, Squitieri (R).

Esordio convincente per il Giffoni Sei Casali nel campionato di Promozione. Gli uomini di mister Bucciarelli conquistano i tre punti in rimonta, dopo esser passati in svantaggio contro la Rocchese di mister Liguori, che ha sicuramente un migliore approccio alla partita passando in vantaggio dopo appena 6′ grazie ad un calcio di punizione dal limite pennelato da Nocerino che infila la palla nel sette. Per Patella nulla da fare. Mentre la Rocchese continua a spingere vogliosa del raddoppio, a cui va vicino al minuto 33 con un contropiede sprecato da Squitieri, i locali non riescono a trovare le giuste misure. Eppure prima che termini il primo tempo giunge la rete del pareggio. A dir la verità il Sei Casali quasi pareggia prima con un colpo di testa di Iacovazzo al 36′, e poi ancora con una inzuccata di De Luca al 42′. Il gol è nell’aria e arriva al 47'. Punizione dai 20 metri battuta da Guerrera che si infrange sulla barriera, sulla ribattuta è ancora lui che prova la botta di sinistro e questa volta batte Benevento e gonfia la rete. Nella ripresa i giffonesi si spingono a più riprese in attacco ma si supera il portiere avversario che salva la Rocchese in almeno un paio di occasioni. Al 71′ però il Giffoni passa in vantaggio grazie a De Luca che trafigge Benevento da due passi. I locali finalmente si sbloccano e sembrano un fiume in piena. Al 78′ arriva il tris con Naddeo che capitalizza l'ennesima ripartenza. Infine all’82' tocca a Di Martino iscriversi al festival al gol chiudendo il confronto sul definitivo 4-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giffoni Sei Casali a valanga sulla Rocchese

SalernoToday è in caricamento