Calcio

Il Salernum accarezza solo la prima vittoria

A Maiori finisce 1-1. Rete del vantaggio di Zoppino

COSTA D’AMALFI-SALERNUM BARONISSI 1-1 (p.t. 0-0)

COSTA D’AMALFI: Manzi, Orta, Cuomo, Parente, Celentano (73’ Imperiale), Proto (49’ Vaccaro, 90’ Landri), Vatiero, Somma, Stoia, Totaro (63’ Infante), Pernolino (88’ Pisapia). All. Proto.

SALERNUM BARONISSI: Tesoniero, De Simone, Ruggiero, Njie, De Gregorio, Zoppino, Pizzo, Fall, Senè, Cherillo, Raviello. All. Calabrese.

RETI: 52’ Zoppino (SAL), 60’ Vaccaro (CDA).

AMMONITI: Proto (CDA) - Njie, De Gregorio, Pizzo, Fall, Raviello, De Simone (SAL).

Dopo la dura sconfitta alla prima giornata del campionato di Eccellenza, il Salernum Baronissi di mister Calabrese trova il primo punto stagionale nella trasferta dello stadio San Martino di Maiori. Quella con il Costa d’Amalfi è stata una partita dai due volti che ha fatto registrare le uniche due reti nella ripresa. Nel primo tempo sono soprattutto i padroni di casa ad andare vicini al gol del vantaggio senza riuscire però a scardinare la difesa avversaria. Tre le occasioni più importanti che capitano sui piedi Somma e Stoia. La più ghiotta è per Somma, che si trova a tu per tu con Tesoniero e lo centra. Nella ripresa arriva la beffa per i costieri che vedono il Salernum passare in vantaggio. Sugli sviluppi di una mischia, nel più classico dei batti e ribatti, è Zoppino a gonfiare la rete. Al minuto 60 arriva però il pareggio dei locali. Vatiero calcia forte dai 30 metri, Tesoniero non si fa sorprendere e compie un vero e proprio miracolo deviando la palla sulla traversa. Sulla palla vagante è più lesto Vaccaro che insacca con un tap-in. Gol convalidato nonostante le proteste per fuorigioco. Qualche ultima azione saliente da una parte e dell’altra non bastano per cambiare il risultato di 1-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Salernum accarezza solo la prima vittoria

SalernoToday è in caricamento