rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Calcio

L’Atl. Faiano a corto muso contro l’Herajon

La rete della vittoria la segna Giuliani con una rasoiata

L’Atl. Faiano a corto muso contro l’Herajon. Partono subito forte i padroni di casa guidati da Mister Ceresoli, infatti sin da subito creano diverse palle gol che non riescono a finalizzare, due su tutte, capitate entrambe sui piedi di Kangudia, il quale colpisce anche una traversa su corner dalla sinistra. La sua buona occasione la ottiene anche l’argentino Viviani che in area di rigore è troppo lento a calciare verso la porta e si lascia recuperare. Da segnalare una rete annullata per fuorigioco netto su calcio piazzato da parte dell’Herajon intorno al minuto 30. L’Atl. Faiano gioca bene, per l'intera durata del primo tempo, ma l’arbitro manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 0-0. La ripresa vede un Herajon molto arcigno e aggressivo che lascia meno spazio ai ragazzi cari al patron Nappo; comincia una gara molto spezzettata dai vari infortuni e quindi dalle tante interruzioni. Al minuto 18, però, ci pensa Giuliani che si accentra dalla fascia destra verso l’area di rigore e lascia partire una rasoiata che lascia di stucco il portiere avversario. Poco altro da segnalare se non una espulsione di un giocatore ospite al minuto 29 della ripresa. La gara termina con l’Atl. Faiano che gestisce bene il vantaggio anche se risicato e con un Herajon che fa quel che può con un uomo in meno. A fine gara le parole di Mister Ceresoli: “È’ stata una partita ostica, contro una squadra organizzata, e ben gestita da Mister Santosuosso. Questi sono tre punti fondamentali in chiave salvezza. Ora pensiamo alla prossima sfida di campionato contro un’altra compagine forte e preparata quale il Centro Storico. Un plauso doveroso, ai miei ragazzi per l’impegno e l’abnegazione che mettono sia negli allenamenti che durante la gara”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Atl. Faiano a corto muso contro l’Herajon

SalernoToday è in caricamento