Lunedì, 20 Settembre 2021
Calcio

La Scafatese inizia con una vittoria in trasferta

A decidere la gara il gol di Palumbo al minuto 82

Un'azione di gioco (foto fb Scafatese Calcio)

La nuova Scafatese batte un ottimo Sant'Antonio Abate in trasferta e si aggiudica i primi tre punti del girone L di Coppa Italia. Sul campo neutro di Casola il gioco si svolge con ritmi sostenuti per essere solo la prima gara della stagione. Mister De Felice propone un 3-5-2 con il tridente difensivo composto da Itri, Manzi e Maraucci, Mejri e Carotenuto esterni, Iannini a dirigere il centrocampo con Cammarota e Giacinti e la coppia offensiva nuova di zecca Malafronte e Simonetti. Proprio quest'ultimo è il primo a tentare il colpo dopo tre minuti con un tiro parato da Alcolino, mentre gli avversari, dall'altro lato del campo, si affidano all'inventiva di Di Ruocco, che al minuto 8 risponde alto. Nella prima metà del primo tempo è la Scafatese che mostra buone combinazioni. Al 24' ancora Simonetti di poco non beffa l'estremo difensore abatese e al 26' viene annullato un gol a Iannini per posizione irregolare. Proprio questo è l'episodio che cambia il volto dei padroni di casa, che soltanto 50 secondi dopo sfiorano il vantaggio con Tammaro, il cui colpo viene respinto soltanto dal palo, per poi bissare l'occasione al 41' con Iovinella, bravo a trovare il tempo per staccare su calcio d'angolo ma non abbastanza da correggere in rete. La ripresa non abbassa i ritmi di gioco ancora alti e De Felice ridisegna la sua coppia d'attacco inserendo Palumbo e Siciliano. Quest'ultimo prova a colpire con la specialità della casa, la punizione dal limite, che però termina alta, mentre invece il destro di Palumbo del minuto 82 è preciso e letale, e non lascia alcun scampo al portiere avversario mandando in visibilio gli uomini in maglia giallobleu. D'Aniello non molla e mette in campo anche Varriale, ma nonostante l'occasione capitata sul sinistro di Cangianiello il punteggio non cambia più e la Scafatese può godersi la sua prima vittoria ufficiale della stagione. Tre punti che valgono tantissimo non solo per il girone L di Coppa Italia ma anche per le certezze che possono infondere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Scafatese inizia con una vittoria in trasferta

SalernoToday è in caricamento