rotate-mobile
Calcio

Vittoria nel giorno del compleanno e fuga in vetta, l'allenatore salernitano domina in Inghilterra

Giornata speciale per il tecnico salernitano che festeggia il compleanno con un successo in trasferta

Una lunga parentesi nel calcio italiano e qualche esperienza all’estero da giocatore, oggi è un allenatore che si sta affermando a livello internazionale. Dopo aver vestito prestigiose maglie in Serie A, Enzo Maresca - originario di Pontecagnano Faiano - ha intrapreso l’avventura in panchina. Il trainer salernitano, che ha iniziato da vice e collaboratore con Ascoli, Siviglia e West Ham, si è trasferito in pianta stabile in Inghilterra. Al netto delle quattordici gare da tecnico del Parma da maggio a novembre 2021, il classe ’80 ha vissuto una formazione importante nelle giovanili del Manchester City e, successivamente, alle spalle di Pep Guardiola nella prima squadra dei Citizens.

Oggi Maresca spegne 44 candeline e il regalo è arrivato direttamente dal suo Leicester. Il team, Campione d’Inghilterra nel 2015/16 con Claudio Ranieri, sta dominando in Champioship (la seconda lega inglese). Foxes prime in classifica con 75 punti conquistati dopo 31 giornate e con un vantaggio di undici punti sull’inseguitrice Southampton. “Oggi si festeggia un grande compleanno”, ha scritto il Leicester che ha anche augurato “buona giornata” al suo manager. E la squadra ha risposto con una prova di spessore in trasferta, battendo il Watford con il risultato di 2-1. Un sabato pomeriggio importante per Maresca che ha consolidato il suo primato.

Con un calcio innovativo e con idee sviluppate nel tempo, l’ex centrocampista tiene tutti con i piedi per terra in vista del rush finale: “Come diciamo sempre, alla fine della stagione vedremo dove saremo. Penso che la parte principale sia rappresentata dai giocatori. Abbiamo il desiderio di portare questo club dove merita di essere. La mentalità è stata importante. È qualcosa che, da quando abbiamo iniziato, abbiamo cercato di creare”. Il bottino d’altra parte sta premiando il lavoro dell’allenatore salernitano: 36 partite complessive, 28 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. Intanto Maresca festeggia il suo compleanno con un prezioso successo in esterna, sbancato il Vicarage Road.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria nel giorno del compleanno e fuga in vetta, l'allenatore salernitano domina in Inghilterra

SalernoToday è in caricamento