rotate-mobile
Calcio

Bonazzoli fa gol in riva al lago: il Como pensa a lui per il ritorno in A

Se i lariani perfezionassero l'ingaggio, la Salernitana potrebbe alleggerire il monte ingaggi liberando uno stipendio che grava per 1,5 milioni di euro a stagione. Sulle tracce dell'atraccante di Manerbio ci sono anche Parma e Cremonese

Il Como, neo promosso in Serie A, pensa a Federico Bonazzoli per rimpolpare la batteria degli attaccanti. Il calciatore è ritornato alla Salernitana per fine prestito dall'Hellas Verona, che non esercita il diritto di riscatto. L'obbligo sfuma, perché avrebbe dovuto non solo salvarsi con il Verona, circostanza che si è verificata proprio con la vittoria scaligera allo stadio Arechi, ma anche realizzare almeno 10 gol. Ne ha, invece, messi a segno 3, tutti pesanti, che adesso lo riabilitano agli occhi delle compagini di Serie A.

Lo scenario

Ci pensa non solo il Parma, interessata anche a Maggiore, oppure la Cremonese, che attende l'esito della finale playoff contro il Venezia, ma soprattutto il Como. Nelle file lariane c'è anche Simone Verdi, vecchio amico di Bonazzoli. Diventò virale, tempo fa, una loro fotografia al termine di una partita che li contrapponeva da avversari, allo stadio Arechi. Come fanno i ragazzini, decisero di consumare insieme fette di pizza sotto il tunnel degli spogliatoi. Adesso Iervolino spera che il corteggiamento del Como possa diventare presto un affare di mercato. Il trasferimento del giocatore garantirebbe un risparmio di 1,5 milioni netti di ingaggio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonazzoli fa gol in riva al lago: il Como pensa a lui per il ritorno in A

SalernoToday è in caricamento