rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Nostalgia del gigante: la Salernitana ripensa a Djuric

Clamoroso retroscena di mercato. I fili della trattativa li ha annodati il presidente Iervolino. Si sussurra di una telefonata al centravanti di Tuzla, esplorativa. Il contratto triennale atteso in estate può diventare biennale a gennaio

Milan Djuric ha 32 anni e in estate ha scelto il Verona dopo aver atteso ad oltranza la Salernitana e un robusto triennale. Il prolungamento del contratto non c'è stato e il gigante bosniaco ha accettato il corteggiamento dell'Hellas. Adesso riflette sul clamoroso ritorno.

La telefonata

I fili della trattativa li ha annodati il presidente Iervolino. Si sussurra di una telefonata al centravanti di Tuzla, esplorativa. Il contratto triennale atteso in estate può diventare biennale a gennaio, ma adesso occorre anche triangolare con il Verona, che chiede Bonazzoli e lo ingaggerebbe in prestito, in cambio di una partecipazione sull'ingaggio. Gli scaligeri sono sul fondo della classifica e intendono cambiare tutta la prima linea offensiva: Piccoli, Henry, lo stesso Djuric e Lasagna sono sul mercato. Djuric è richiesto anche dallo Spezia ma la sua famiglia (4 anni e mezzo a Salerno non si dimenticano) spingerebbe per il clamoroso ritorno in maglia granata. Il diesse dell'Hellas, Sogliano, avrà a breve un colloquio con l'agente del centravanti per valutare le richieste e chiudere il cerchio intorno ad un suggestivo ritorno alla corte del cavalluccio marino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nostalgia del gigante: la Salernitana ripensa a Djuric

SalernoToday è in caricamento