rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Salernitana in caduta libera, la voce dei tifosi: "Squadra inadeguata, adesso aspettiamo la vendita della società"

Spenta, consapevole delle proprie difficoltà, incapace di reagire alle folate del Milan, che poi ha palesemente abbassato il ritmo, limitandosi alla gestione e al controllo. Il volto della Salernitana vista all'opera a San Siro è quello di una squadra che pare rassegnata. In ogni caso, non attrezzata a sufficienza per inseguire la salvezza

Spenta, consapevole delle proprie difficoltà, incapace di reagire alle folate del Milan, che poi ha palesemente abbassato il ritmo, limitandosi alla gestione e al controllo. Il volto della Salernitana vista all'opera a San Siro è quello di una squadra che pare rassegnata. In ogni caso, non attrezzata a sufficienza per inseguire la salvezza. Colantuono, che conserva la stessa media punti di Castori, ha bussato a rinforzi a gennaio. "Questa squadra ha bisogno di una mano", ha detto. I tifosi, però, si pongono le seguenti domande: chi opererà concretamente sul mercato e quando avverrà il cambio societario con il passaggio di consegne? Nel frattempo, il campo consegna lo sprofondo, il punto di non ritorno. 

La voce dei tifosi 

Mimmo Rinaldi commenta: "Che vinca o che perda noi siamo sempre qua". Questo è quanto resta della scampagnata fatta dalla Salernitana contro il Milan. Ci hanno risparmiato figuracce dal punto di vista del risultato ma sul tabellino resta il 79% di possesso palla in favore dei rossoneri. Con questi numeri di calcio veramente non si può proprio parlare. Credo che la squadra sia ormai abituata alla sconfitta, non dà segni di vita. È notte fonda, l'incubo continua". Molto amareggiato anche Mario De Rogatis: "Che pochezza, che tristezza, i giocatori fanno quasi tenerezza, perché il loro encomiabile impegno è pari alla loro manifesta inferiorità rispetto a tutti gli avversari. Ormai ogni discorso tecnico diventa praticamente superfluo, è solo una presa d'atto di una realtà imbarazzante. Attendiamo novità a breve dopo la costituzione dei trustee, in nome della trasparenza". Paolo Toscano individua a proprio avviso il denominatore comune: "La squadra è lo specchio della società: indecorosa".

Facebook

Inondata di messaggi anche la bacheca Facebook di Salerno Today. I tifosi scrivono di una squadra inesistente, chiedono anche alle istituzioni, in particolare al sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e al governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, di intervenire per sincerarsi sull'andamento delle trattative per la vendita della Salernitana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana in caduta libera, la voce dei tifosi: "Squadra inadeguata, adesso aspettiamo la vendita della società"

SalernoToday è in caricamento