rotate-mobile
Calcio

Pareggio esterno per il Santa Maria

Catalano porta in vantaggio i cilentani ripresi nel secondo tempo da Larosa

Locri-Santa Maria Cilento 1-1

Locri (4-3-3): Iannì; Lucà, Aquino, Mbaye, Maiore (1’ st Marrazzo); Dodaro, Romero, Larosa; Carella, Ficara (36’ st Zarich), Rizzo (1’ st Furina). A disp.: Gagliardotto, Mazzone, Pagano, Palermo, Chiricosta, Kamara. All.: Mancini Renato.

Santa Maria (3-4-3): Grieco; Ferrante, Campanella, Coulibaly; Mancini, Pane (21’ st De Leonardis), Maio, Morlando (21’ st Ferrigno); Ielo (14’ st Tandara), Johnson (45’ st Ventura), Catalano. A disp.: Fezza, Azindow, Di Cristina, Tiberio, Gaeta. All. Di Gaetano.

Arbitro: Stefano Grassi di Forlì.

Reti: 41’ pt Catalano (SM), 10’ st Larosa (L).

Pari alla prima di campionato del nuovo anno per il Santa Maria. Al 2’ tentativo di Ficara alto sopra la traversa. Al 5’ Larosa scivola tra le maglie del Santa Maria e serve Ficara: tiro respinto con i piedi da Grieco. Al 9’ primo tentativo del Santa Maria con Johnson, ma la sua girata non impensierisce Iannì. Fase centrale del match equilibrata con maggiore possesso palla per il Santa Maria. Al 27’ bella manovra del Santa Maria con un cross teso di Catalano che non trova però nessuna risposta dei compagni in area. Al 35’ Locri vicino al vantaggio con una punizione dal limite di Ficara respinta da Grieco. Al 41’ vantaggio Santa Maria. Mancini serve un assist al bacio per Catalano, controllo con il petto e diagonale alle spalle di Iannì. Al 5’ del secondo tempo doppia occasione per il Locri: Grieco salva in uscita su Furina che aveva calciato a botta sicura, sulla respinta Larosa trova il muro difensivo cilentano a salvare il risultato. Al 10’ pareggio di Larosa direttamente da calcio piazzato con il pallone che si infila all’incrocio dei pali. Al 18’ Locri vicino al vantaggio: colpo di testa di Furina fuori di un soffio. Al 19’ Grieco evita il vantaggio locale grazie a una bella parata su un tiro di Marrazzo. Al 27’ arriva il primo tentativo del Santa Maria con un tiro di Maio che finisce alto. Al 32’ rovesciata di Furina, blocca centralmente Grieco. Al 38’ disattenzione di Ferrante, Carella sciupa calciando alto. Al 48’ tiro alto di De Leonardis: finale: 1 a 1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pareggio esterno per il Santa Maria

SalernoToday è in caricamento