Lunedì, 18 Ottobre 2021
Calcio

Pareggio pirotecnico per il Castel San Giorgio

Il neo rossoblu Ferraro è stato l'autore della rete del definitivo 3-3 in pieno recupero

CASTEL SAN GIORGIO-SANT'AGNELLO 3-3 (p.t. 2-2)

CASTEL SAN GIORGIO: Iannone, Capuano (40' st Siano), Maresca (30' st Polichetti), Ferraro, Raimondi, Asciuti, Massaro, Vaccaro, D'Attilio, Catalano, Liguori (15' st Polizzi), All. Prisco.

SANT'AGNELLO: Gemito, Di Gregorio, Andreozzi (46' st Gargiulo M), Gargiulo A, Calabrese, Tizzano (15' st Gentile), Coppola J, Coppola E, Solimeno (25' st Mentana), Lauro (10' st Cinque), Starita (40' st Damiano), All. Guarracino.

ARBITRO: Di Placido di Ariano Irpino.

RETI: 5' e 12' Solimeno, 40' Vaccaro, 44' Capuano, 63' Cinque e 94' Ferraro.

Termina in parità il match tra RB Castel San Giorgio ed FC Sant'Agnello, valevole per la seconda giornata del girone C del campionato di Eccellenza. Il risultato finale è stato un pirotecnico 3-3, con la rete del definitivo pareggio realizzata dal neo rossoblu Ferraro arrivata nei minuti di recupero. Il match è stato disputato a Mercato San Severino a causa dell'indisponibilità dello stadio cittadino Domenico Sessa di Castel San Giorgio. L'inizio di gara è tutto ad appannaggio degli ospiti che con Solimeno si portano addirittura sul doppio vantaggio nel primo quarto d'ora. La partita sembra già bella che indirizzata, ma è veemente la reazione del Castel San Giorgio. I rossoblu accorciano le distanze con un cross sul quale si fa trovare pronto Vaccaro. Poco dopo azione quasi in fotocopia, retroguardia ospite ancora una volta impreparata, e ne approfitta Capuano che realizza il gol della parità. La ripresa vede entrambe le squadre giocare meno a spron battuto, e così le grandi emozioni vengono vissute praticamente nella seconda metà della frazione. Sono ancora i costieri a portarsi in vantaggio al minuto 63' con la rete firmata da Cinque. Passano i  minuti, si avvicina la fine e il Sant'Agnello sembra avere la partita in pugno. Ma ecco il gol che non ti aspetti. Dopo che Starita ha sprecato sotto porta, Ferraro allo scadere fissa il punteggio sul definitivo 3-3. Proprio quest'ultimo insieme all'altro nuovo arrivo Catalano, sono sembrati già ben inseriti negli schemi di mister Prisco, che in vista delle prossime gare dovrà cercare di recuperare i calciatori infortunati o acciaccati del reparto difensivo. Ma il Catsel San Giorgio ha dimostrato di avere carattere, e questa è senz'altro la strada giusta da perseguire. Diverso lo stato d'animo in casa Sant'Agnello, che deve masticare amaro per questo pareggio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pareggio pirotecnico per il Castel San Giorgio

SalernoToday è in caricamento