rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Kastanos, Djuric e la beffa, i tifosi della Salernitana sono delusi: "Meritavamo di vincere"

In quattromila hanno sostenuto la squadra granata allo stadio Olimpico contro la Roma, hanno esultato per il gol di Radovanovic e si sono disperati per l'errore grave del cipriota, che poi è stato punito dall'assalto finale dei padroni di casa. La torcida mastica amaro anche per la direzione arbitrale

La tosta che ronza, il cuore che batte forte, emozione e delusione si intrecciano, il giorno il ko in rimonta, subito in casa della Roma. La Salernitana ha giocato la partita più bella, eppure ha perso. Ha messo in mostra due colossi - Ederson e Lassana Coulibaly - che a fine anno si trasformeranno in sontuosa plusvalenza, eppure non è riuscita a conquistare la vittoria che sognava, che aveva meritato fino all'80', che addirittura avrebbe potuto ottenere con uno scarto largo. "Non è possibile": i tifosi hanno visto decine di volte il fermo immagine del tiro di Kastanos, smarcato da Ederson nel cuore dell'area della Roma. Era un rigore in movimento ma purtroppo lo ha fallito e poi il calcio dei big non perdona.

La voce dei tifosi


Il commento di Mario De Rogatis: "L'errore incredibile di Kastanos penso sancisca la fine definitiva di un sogno. Ora è solo la matematica a tenerci ufficialmente ancora in A. Ma io ci ho davvero creduto: grinta e tenacia messe in campo con orgoglio, contro una Roma stanca per la partita di Conference League. Eppure anche stavolta qualcosa ha fatto la differenza: mi riferisco ai cambi, che hanno inciso sicuramente dalla sponda giallorossa. Restano il rammarico e l'amarezza nonostante una prova maiuscola dei granata, un'immensa tristezza". La delusione di Mimmo Rinaldi: "Abbiamo consegnato fascia sinistra e centrocampo con l'uscita di Obi e Bohinen. Djuric e Ribery stanchi morti e Mikael in panchina. Mah io veramente non so più a quale Santo votarmi". Antonio Positano spiega: "Peccato per come è finita. La Salernitana ha dato tutto e meritava di più. Buon centrocampo e solita fragilità difensiva. Gli innesti di gennaio in difesa non hanno rinforzato il reparto. Grandi, come sempre, i tifosi che meritano una grande squadra". Il commento di Paolo Toscano: "Sono deluso e arrabbiato. Per continuare a sperare bisognava vincere a tutti i costi questa partita e ci stavamo quasi riuscendo. La partita è cambiata dopo le sostituzioni. Purtroppo non siamo stati in grado di gestire il risultato e alcuni calciatori erano davvero sfiniti. Peccato, almeno avremmo affrontato queste ultime partite con un altro spirito". Telegrafico e al solito pungente, Ciro Troise: "Per la seconda volta Kastanos sbaglia davanti alla porta, da solo. Purtroppo i palloni più importanti della stagione sono finiti sulla sua ciabatta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kastanos, Djuric e la beffa, i tifosi della Salernitana sono delusi: "Meritavamo di vincere"

SalernoToday è in caricamento